02:26 20 Novembre 2019

M5S, Emilia Romagna: no alleanza col PD alle regionali

© AP Photo / Gregorio Borgia
Politica
URL abbreviato
420
Seguici su

Col PD esperimento fallito, da soli alle regionali in Emilia Romagna e Calabria. E' questa la linea che passa dopo l'incontro tra parlamentari e il capo politico del M5s.

La disfatta dell'alleanza M5s e PD in Umbria, indica la strada per le prossime competizioni regionali. Per Maria Edera Spadoni, vice presidente della Camera eletta in Emilia Romagna con Movimento 5 Stelle, "quello di oggi con il capo politico è stato un incontro molto positivo. Siamo tutti concordi nel presentarci da soli, senza fare alleanze con i partiti, in occasione delle prossime regionali".

Mentre Francesca Dieni, dopo l'incontro con i parlamentari calabresi tenuto a Palazzo Madama, dichiara:"è ancora tutto in divenire ma l'orientamento è quello di andare da soli". Sulle elezioni regionali in Calabria la discussione non è ancora chiusa, sono previste altre riunioni interne al movimento per arrivare al punto della situazione. 

Termina così, dopo settimane di malumori tra i grillini, il laboratorio unitario tra le maggiori forze di governo, per il rilancio di una compatta alleanza elettorale di centrosinistra da contrapporre alla destra trainata da Lega e FdI. Il no alle alleanze politiche però, non preclude dalla partecipazione a liste civiche che però non metterà in discussione quella che è la strategia di sempre del M5s: essere alternativi sia alla destra che alla sinistra. 

"L’orientamento prevalente sarebbe di correre da soli, ma la discussione proseguirà. Non c’è modo di nascondervi nulla, sapete già tutto”, ironizza Di Maio con una battuta, che però conferma il cambio strategico di linea politica. 

Tags:
M5S, PD, elezioni, governo, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik