11:48 21 Novembre 2019

Salvini: Conte dovrebbe dimettersi se inchiesta FT vera

© Sputnik . Evgeny Utkin
Politica
URL abbreviato
5151
Seguici su

Se quanto scrive il FT fosse vero, Conte dovrebbe dimettersi. Lo pensa Matteo Salvini che dichiara anche che il premier dovrebbe riferire in Parlamento.

"In democrazia conta il voto, non ci sono spallate. Se quello che scrive il Financial Times fosse solo parzialmente vero in qualsiasi Paese ci sarebbero le dimissioni tre minuti dopo". Lo dichiara il leader della Lega Matteo Salvini a Perugia, durante la conferenza stampa sulle elezioni in Umbria.

"Se un giornale autorevole come il Financial Times ipotizza dubbi, ombre o conflitti di interesse, mi aspetto che il presidente del Consiglio corra in Parlamento a riferire. Se non ritenesse di farlo lui, già oggi stesso glielo chiederemo noi". E aggiunge: "Dovrebbe farlo senza che la Lega glielo chiedesse".

L'inchiesta del FT

Secondo il quotidiano britannico il premier Conte sarebbe coinvolto nello scandalo corruzione che ha colpito il Vaticano, in quanto sarebbe collegato a un fondo di investimento legato alla Santa Sede finito sotto inchiesta. Un mese prima di ricevere l'incarico era stato chiamato come consulente legale per la Fiber 4.0 in merito alla scalata Retelit. Fiber 4.0 è una società controllata da Athena Global Opportunities, un fondo facente capo al finanziere Raffaele Mincione. Il fondo avrebbe infatti ricevuto 200 milioni di euro dal Segretariato Vaticano, investiti in immobili di lusso a Londra. E' quanto si afferma nell'articolo pubblicato dal Financial Times.

In un parere espresso il 14 maggio, Conte avrebbe indicato la clausola golden power, per permettere una corsia preferenziale al fondo italiano e bloccare la cessione della società ad azionisti stranieri.

Il consiglio dei ministri discusse la questione su Retelit esattamente un mese dopo, quando Conte era già insediato a Palazzo Chigi, e decise per l'applicazione del golden power su Retelit. Nonostante il decreto, la società controllata da Mincione non riuscì a scalare la società di telecomunicazioni. Ma il Financial Times ipotizza lo stesso un problema di conflitto di interessi.

Tags:
Financial Times, Matteo Salvini, Giuseppe Conte, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik