Widgets Magazine
09:07 13 Novembre 2019
Donatella Tesei, neo presidente umbro, insieme a Matteo Salvini, Giorgia Meloni e Silvio Berlusconi

Umbria, i commenti del giorno dopo: Conte minimizza, Salvini gongola e punta all'Emilia Romagna

© Facebook - Donatella Tesei
Politica
URL abbreviato
0 50
Seguici su

Per il centrosinistra, che minimizza, il voto in Umbria non è un test elettorale. Il premier si dice tranquillo mentre Franceschini ammonisce a non interrompere il percorso unitario PD-M5S. Salvini, invece, ora mette nel mirino le regionali di gennaio in Emilia Romagna.

"Ho il sole, il cielo, il mare… " così, citando una celebre strofa di Domenico Modugno, Conte risponde ai giornalisti che gli chiedono se si senta messo in discussione in seguito ai risultati del voto in Umbria. 

“Sono tranquillo, è un test regionale, a Tesei faccio le mie congratulazioni e auguri di lavorare al meglio per la comunità umbra, che merita un lavoro efficace. Ha vinto il centrodestra, ne prendiamo atto” dichiara il premier in un'intervista a margine dell'evento "Sindaci d'Italia", organizzato da Poste Italiane.

Le riflessioni dovranno però esser fatte, sottolinea il premier, e dovranno esser fatte anche dai leader della coalizione di governo, "nella consapevolezza che si tratta di piani diversi" e che "non è un test regionale che può incidere" sull’operato del governo, “se non avessimo coraggio, determinazione e lungimiranza sarebbe meglio andare tutti a casa. Siamo qui nella massima consapevolezza di un progetto riformatore del Paese".

Continuare il percorso unitario PD-M5S

Anche Dario Franceschini, Ministro dei Beni Culturali, frena sull'idea diffusa nelle ultime ore di disfare l'alleanza elettorale e procedere su strade differenti. 

"Non mi sembra particolarmente acuta l’idea - scrive in un tweet - che poiché anche presentandoci insieme abbiamo perso l’Umbria, è meglio andare divisi alle prossime regionali.. L’onda di destra si ferma con il buon governo e con l’allargamento e l’apertura delle alleanze, non di certo ridividendoci".

​Salvini: prossima tappa l'Emilia

Il leader della Lega intanto guarda avanti. Alle elezioni in Emilia Romagna per l'esattezza, che si terranno a gennaio. L'Emilia sarà il prossimo bastione del PD che la coalizione guidata dal Carroccio si è prefissa di espugnare. Sul suo profilo twitter Salvini la prende con ironia, pubblicando un meme di Osho, che lo mostra mentre si rivolge a Conte e Di Maio dicendo:

"Ao' me raccomanno in Emilia Romagna...squadra che vince non se cambia".

Insomma, a mo' di scherzo, per l'ex ministro dell'Interno la campagna elettorale è già ricominciata.

Tags:
Matteo Salvini, Dario Franceschini, Giuseppe Conte, Umbria, elezioni regionali, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik