02:29 20 Novembre 2019

Renzi: Togliere il voto agli anziani? No, togliamo il fiasco a Grillo

© REUTERS / Yara Nardi
Politica
URL abbreviato
226
Seguici su

Renzi ironizza sulla provocazione di Beppe Grillo sul voto agli anziani, in apertura al secondo giorno di Leopolda. E parla anche di quota 100.

Renzi apre la seconda giornata della Leopolda punzecchiando il M5S, con cui perdurano polemiche sulle misure in Legge di Stabilità. L'occasione è la proposta che Grillo aveva avanzato ieri di togliere il voto agli anziani, perché meno preoccupati per il futuro della società. Una via di mezzo tra una boutade e una provocazione che non è sfuggita ai commenti degli avversari dei pentastellati, tanto meno Renzi.

"Avete sentito Grillo? Bisogna togliere il voto agli anziani! La verità è che bisogna togliere il fiasco a Beppe Grillo. Ma come si fa a dire di togliere il voto agli anziani?”, ironizza l'ex premier.

Poi torna su quota 100, il vero bersaglio di Italia Viva, che si appresta a superare in parlamento con il Family Act, una legge che proporrà di incanalare le risorse destinate al pre-pensionamento a famiglie e giovani. 

“Quando diciamo che quota 100 non va bene, non stiamo attaccando gli anziani. Stiamo dicendo che 20 miliardi messi tutti insieme per 120.000 persone per me – secondo Salvini sono 190.000 – non mi interessa il numerino, possono essere 150.000, sono un'assurdità”. Gli 80 euro, continua Renzi, “valgono 10 miliardi e vanno a 10 milioni di persone. Venti miliardi a 150.000 persone è un'ingiustizia. Non abbiamo niente contro quelli di quota 100, non ho niente contro mio zio, ma quello che conta è il concetto di fondo. Solo che tutti fanno polemica e protestano, noi facciamo una proposta per. Il piano che presenta Elena Bonetti è tutto in positivo”

Il simbolo di Italia Viva

Renzi si sofferma pure sulla scelta del simbolo, che verrà effettuata attraverso votazioni on line, e che sarà presentato dopo le 17.30.  “Alle 17.30 sarà presentato il simbolo e dalle 18 sarà possibile iscriversi a Italia Viva, solo online. Il tempo dei signori della tessere è finito, ciao ciao correnti, sarà il primo partito de-correntizzato. Non ci sarà spazio per le correnti nel nuovo partito”.

 

Tags:
Beppe Grillo, Italia Viva, Matteo Renzi, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik