11:44 21 Novembre 2019
Silvio Berlusconi

A Berlusconi chiedono di Greta e lui parla di donne svedesi e viagra

© Sputnik . Alexey Vitvitsky
Politica
URL abbreviato
52014
Seguici su

Una domanda di Alessandro Sallusti sulla giovane ambientalista Greta Thunberg ha dato il là al Cavaliere per raccontare una barzelletta imbarazzante su donne svedesi e viagra.

Tra i tanti temi ieri affrontati da Silvio Berlusconi durante il suo intervento all'iniziativa #IdeeItalia, a Milano, c'è stato anche quello legato all'ambiente e alla giovane attivista svedese Greta Thunberg, diventata famosa negli ultimi tempi per il suo impegno per un mondo più sostenibile e di recente intervenuta alle Nazioni Unite.

Il direttore de Il Giornale, Alessandro Sallusti, ad un certo punto ha domandato all'ex premier che cosa ne pensasse di Greta Thunberg, scatenando l'ironia di Berlusconi, che ha 'deliziato' il pubblico con una barzelletta, o forse un aneddoto, riguardante donne svedesi, effetto placebo e... viagra.

Una barzelletta 'alla Berlusconi', insomma, che come è al solito si è mostrato senza peli sulla lingua, suscitando l'allegria collettiva nel pubblico radunatosi a Milano per ascoltarlo.

Tornando serio, il Cavaliere ha spiegato che a suo modo di vedere Greta viene "strumentalizzata" e che la sua strada non è quella "giusta", poiché "propone il fermo dello sviluppo e non è possibile", sebbene in conclusione Berlusconi abbia speso parole di elogio per i ragazzi scesi in piazza seguendo l'esempio dell'attivista svedese, definendoli giovani con "dei sentimenti nobili".

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik