Widgets Magazine
08:59 15 Ottobre 2019

Sondaggi politici: metà degli italiani non hanno fiducia nel governo

© Foto : foto di Francesco Ammendola - Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica
Politica
URL abbreviato
9132
Seguici su

Secondo il sondaggio politico trasmesso da Agorà su RaiTre questa mattina, metà degli italiani non hanno fiducia del governo giallorosso. La Lega resta il primo partito.

Che fiducia hanno gli italiani del governo giallo-rosso? La risposta dei sondaggi politici dice che poco più della metà degli italiani, il 51%, ha poca fiducia nel governo a guida M5s-Pd-Leu più Renzi. Ma c’è anche chi ha addirittura fiducia zero in questo governo. Solo il 26% degli intervistati, invece, crede nell’operato di questo governo.

Questo uno dei risultati del sondaggio politico trasmesso durante il programma televisivo Agorà di oggi, in onda tutti i giorni su RaiTre, e che è stato commissionato alla società Emg Acqua.

Per quanto riguarda le intenzioni di voto degli italiani, invece, se si votasse oggi, gli italiani sceglierebbero la Lega di Matteo Salvini nel 32,7% dei casi, il 19,7% degli intervistati voterebbe il Partito Democratico e il 18,7% voterebbe invece il M5s.

I partiti di supporto del centro destra si attestano intorno al 7%. Fratelli d’Italia prenderebbe il 7,8% dei consensi e Forza Italia il 7%. Sul lato opposto dello schieramento, i partiti di supporto del centro sinistra totalizzerebbero insieme poco più dei voti di Fratelli d’Italia. Italia Viva di Matteo Renzi, infatti, è al 4,5%; mentre Più Europa di Emma Bonino si ferma al 2% e La Sinistra all’1,7%.

La fiducia nei leader

Se ci si riferisce alla fiducia che gli italiani hanno nei leader politici attuali, Salvini resta in testa con il 40% della fiducia, seguito da Giuseppe Conte con il 36%.

A sorprendere è Giorgia Meloni, che sale al terzo posto con il 29% delle preferenze personali e della fiducia. Quarto Luigi Di Maio con il 25% della fiducia degli italiani, quinto il segretario del Pd Nicola Zingaretti con il 23%. Seguono poi Silvio Berlusconi con il 17% della fiducia e chiude la porta Matteo Renzi con il 15%.

Riguardo Matteo Salvini, va fatto notare che un sondaggio pubblicato sulla sua leadership pochi giorni fa lo dava come fallimentare.

I recenti sondaggi politici sul governo italiano e le opposizioni

Negli ultimi giorni sono stati pubblicati numerosi sondaggi sulle intenzioni di voto degli italiani. Ieri, ad esempio, il sondaggio di Cartabianca dava risultati di voto paragonabili a quelli pubblicati da Agorà oggi. Anche il sondaggio del Tg di La7 offriva una fotografia simile sulle intenzioni di voto degli italiani.

Ciò che quindi appare chiaro è che la Lega è oggi il primo partito, il secondo è il Pd a scapito del M5s e quest’ultimo perde significativamente terreno rispetto alle elezioni politiche di marzo 2018, dove totalizzava il 32% circa.

Altro dato oggettivo, è dato dal numero di partiti che entrerebbero in Parlamento con la nuova riforma costituzionale che ha ridotto il numero di deputati e senatori. Quest’ultima riforma, associata a una riforma della legge elettorale non ben equilibrata, porterebbe all’estinzione dei partiti minoritari.

Correlati:

Sondaggi, Lega primo partito ma Giorgia Meloni piace più di Salvini
Matteo Salvini è “un leader che ha fallito” - sondaggio Ipsos
Sondaggi politici: Pd sale, Lega scende, M5s solo terzo. Centro destra vince
Sondaggio elezioni regionali in Umbria: Vincenzo Bianconi in testa
Tags:
Giuseppe Conte, Matteo Salvini, Italia Viva, Partiti, Sondaggio
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik