12:02 21 Novembre 2019
Congresso USA

La Camera dei Rappresentanti boccia risoluzione contro apertura dell’impeachment a Trump

CC BY-SA 2.0 / Greg Willis / US Capitol Dome & Senate
Politica
URL abbreviato
0 51
Seguici su

La Camera dei rappresentanti del Congresso degli Stati Uniti controllata dai Dem ha respinto la risoluzione contro la mozione dell'impeachment al presidente degli Stati Uniti Donald Trump richiesta dai repubblicani.

Al voto i membri del Congresso si sono divisi rigorosamente in base all'affiliazione del partito, 184 repubblicani hanno sostenuto la mozione e 222 democratici si sono opposti.

La procedura dell’impeachment contro Trump è stata avviata dopo le affermazioni riguardo al presidente statunitense. Quest'ultimo avrebbe fatto pressioni sul suo omologo ucraino Vladimir Zelensky per avviare un'inchiesta su Biden e suo figlio Hunter, con quest'ultimo che per un periodo aveva lavorato per una compagnia che aveva effettuato delle trivellazioni in Ucraina.

Per la speaker della Camera dei rappresentanti Nancy Pelosi, le azioni di Trump, accusato di aver cercato sostegno all'estero per infangare la reputazione del suo rivale democratico alle prossime elezioni presidenziali, previste nel 2020, avrebbero minato la sicurezza nazionale e figurerebbero come un'aperta violazione della Costituzione degli Stati Uniti. In cambio dell'inchiesta sui Biden, Trump avrebbe proposto al presidente ucraino assistenza finanziaria e militare.

Ora il democratico Biden è il più probabile rivale di Trump alle prossime elezioni presidenziali negli Stati Uniti.

Per il presidente degli Usa si tratta di un tentativo di distruggere il partito repubblicano. "I democratici stanno cercando di distruggere il partito repubblicano e ciò che rappresenta. Si uniscono, giocano la loro partita e combattono duramente contro i repubblicani. Il paese è a rischio", aveva affermato Trump in un post su Twitter ieri.

 

Tags:
Donald Trump, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik