11:48 15 Novembre 2019
Bandiera Israele

Israele blindata per le elezioni: bloccati i territori palestinesi

© Foto : Pixabay
Politica
URL abbreviato
202
Seguici su

Le nuove elezioni politiche in Israele sono previste per domani 17 settembre: il premier uscente Netanyahu punta ad ottenere un nuovo mandato.

Le autorità israeliane hanno deciso di chiudere l'accesso dei territori palestinesi a partire dalla mezzanotte di oggi per 24 ore in occasione delle elezioni legislative. Lo ha riferito l'ufficio stampa dell'esercito israeliano, riporta l'agenzia turca Anadolu.

"Conformemente alla valutazione del contesto di sicurezza e delle direttive politiche, verranno isolate la Giudea e la Samaria (così in Israele chiamano la Cisgiordania - ndr) e i valichi di frontiera al confine con la Striscia di Gaza saranno chiusi da mezzanotte di lunedì a martedì. L'apertura degli attraversamenti e la revoca del blocco avverranno alla mezzanotte di mercoledì 18 settembre 2019 dopo l'analisi della situazione", si legge nel comunicato dei militari israeliani.

Le elezioni parlamentari in Israele sono previste martedì 17 settembre. In base ai risultati delle precedenti elezioni svoltesi lo scorso 9 aprile, il premier Benjamin Netanyahu non è riuscito a formare un governo di coalizione, in quanto solo 60 dei 120 deputati della Knesset gli hanno concesso la fiducia. Il 29 maggio è scaduto il periodo di 42 giorni concesso dalla legge per la formazione del governo e lo stesso premier ha avviato e ottenuto l'approvazione delle leggi sullo scioglimento del Parlamento e sulla data delle nuove elezioni.

Tags:
Elezioni, Palestina, Israele
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik