02:11 16 Novembre 2019
Luigi Di Maio, il ministro degli Esteri del governo Conte bis

Di Maio convoca i suoi ministri M5S nei luoghi istituzionali. Stavolta è toccato a Palazzo Chigi

© REUTERS / Ciro de Luca
Politica
URL abbreviato
215
Seguici su

Non è la prima volta che il leader Cinquestelle organizza incontri di lavoro con i ministri pentastellati in sedi inappropriate.

Il ministro degli Esteri e leader del M5S, Luigi Di Maio ha riunito i ministri pentastellati a poche ore dal giuramento dei sottosegretari, in una location particolare: Palazzo Chigi, la sede del governo. Il tutto corredato da foto di gruppo con didascalia del responsabile della Farnesina sulla sua pagina Facebook.

“Questi siamo noi. La squadra di governo del Movimento 5 Stelle al completo. Siamo pronti a lavorare con determinazione e umiltà. Buon lavoro a tutti!” ha scritto in un post su Facebook. 

Non è la prima volta che Di Maio svolge incontri di lavoro con i “suoi” ministri Cinquestelle nelle sedi istituzionali in maniera così informale: era già successo il 5 settembre, proprio alla Farnesina e poi l'ha rifatto l'11 settembre scorso quando ancora nella sede della diplomazia italiana aveva convocato i ministri del movimento per fare il punto in vista di Ecofin ed Eurogruppo.

Correlati:

Autostrade, Di Maio avverte: "Avanti su revoca concessioni a Benetton"
Di Maio lancia un appello per un Patto civico alle regionali in Umbria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik