16:01 22 Novembre 2019
Donald Trump and e Benjamin Netanyahu (foto d'archivio)

Trump: negoziati con Israele per trattato di mutua difesa

© REUTERS / Ariel Schalit/Pool
Politica
URL abbreviato
117
Seguici su

In precedenza i media israeliani avevano riportato che Washington e Tel Aviv stavano valutando l'idea di una dichiarazione congiunta in merito ai loro piani per stipulare un patto di difesa in vista delle imminenti elezioni israeliane.

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha confermato via Twitter di aver parlato con il premier israeliano Benjamin Netanyahu della prospettive di firmare un trattato di difesa reciproca.

"Ho avuto una telefonata oggi con il premier Netanyahu per discutere la possibilità di portare avanti un trattato di difesa reciproca tra Usa e Israele che stabilizzerà ulteriormente la formidabile alleanza tra i nostri due Paesi. Sono impaziente di continuare queste discussioni dopo le elezioni israeliane, quando ci incontreremo all'Onu a fine mese!"- il tweet di Trump.

​I commenti di Trump seguono un articolo di Haaretz all'inizio di questo mese secondo cui i consiglieri del primo ministro israeliano avrebbero fatto pressioni sulle controparti statunitensi per convincere la Casa Bianca ad impegnarsi verbalmente a proteggere Israele da qualsiasi futura minaccia contro la sua esistenza prima di concludere formalmente un patto di difesa reciproca in un secondo momento.

La scorsa settimana l'ex ministro della Difesa israeliano e leader della forza politica Blu e Bianco Benny Gantz ha respinto l'idea di un patto di difesa reciproca tra USA e Israele, affermando che sarebbe stato "un grave errore" che avrebbe potuto danneggiare la sicurezza dello Stato ebraico.

Cooperazione tra Usa e Israele

Negli anni successivi alla Seconda Guerra Mondiale, gli Stati Uniti hanno siglato diversi patti di difesa reciproca, con Paesi inclusi all'interno della Nato, le Filippine, l'Australia, la Nuova Zelanda, il Giappone e la Corea del Sud. Tuttavia Israele e gli Stati Uniti non hanno formalmente un patto di mutua difesa, a dispetto della grande cooperazione economico-militare tra i due Paesi: Washington ha stanziato oltre 140 miliardi di dollari in aiuti principalmente militari dal Dopoguerra, al netto della cooperazione in settori come la ricerca e lo sviluppo militare.

Tags:
Geopolitica, Cooperazione militare, Medio Oriente, Benjamin Netanyahu, Donald Trump, Israele, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik