11:55 09 Dicembre 2019
Il segretario di Stato statunitense Mike Pompeo

Pompeo incontra i nuovi leader della UE per concordare "gli interessi in comune"

© AP Photo / J. Scott Applewhite
Politica
URL abbreviato
214
Seguici su

La rapida visita del segretario di stato americano Mike Pompeo a Bruxelles per riunioni chiuse alla stampa con i futuri leader dell'UE aveva lo scopo di stabilire contatti iniziali, nonché di ricordare degli “interessi comuni” tra gli Stati Uniti e l'Europa, hanno riferito fonti diplomatiche a Bruxelles.

Il segretario di Stato ha incontrato il capo eletto della Commissione europea Ursula von der Leyen, che entrerà in carica dal 1 novembre, con il futuro capo del Consiglio europeo Charles Michel e il presidente del Parlamento europeo David Sassoli. Inoltre, si è tenuto un incontro con il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg.

Secondo la fonte, l’incontro tra Leyen e Pompeo tenutosi ieri sera è stato organizzato “in modo che le parti si conoscano meglio e abbiano uno scambio generale di opinioni sulle relazioni tra l’Ue e gli Usa”.

Il giorno prima la portavoce della Commissione europea Mina Andreeva aveva fatto sapere ai giornalisti che l'incontro era “introduttivo e di familiarizzazione”.

L'attuale primo ministro belga ad interim e successore di Donald Tusk come presidente del Consiglio europeo Charles Michel oggi ha annunciato brevemente i risultati del suo incontro con Pompeo, rilevando che sono state discusse questioni di cooperazione transatlantica.

“Stamane ho parlato con Pompeo di valori e interessi comuni. Europa e Stati Uniti beneficiano di una cooperazione transatlantica più forte”, si legge sul suo account su Twitter.

Il segretario di Stato ha incontrato per la prima volta il nuovo presidente del Parlamento europeo, David Sassoli. Secondo la fonte “è stato solo un incontro informale perché il segretario di Stato avrebbe dovuto incontrare i nuovi leader dell'Ue”.

David Sassoli ha dichiarato di essere stato contento della visita di Pompeo a Bruxelles. “Incontro amichevole e molto utile per affrontare insieme le sfide globali. Il Parlamento europeo è pronto”, ha scritto il futuro presidente del parlamento europeo su Twitter.

Gli uffici stampa di Stati Uniti e Ue non hanno fornito ulteriori informazioni sugli incontri di Pompeo a Bruxelles, rimandando alla dichiarazione sulla visita del Dipartimento di Stato. “Non possiamo comunicare ulteriori dettagli su questo viaggio al momento”, hanno detto.

Alla vigilia della visita una fonte della NATO aveva affermato che l'incontro tra Stoltenberg e Pompeo faceva “parte delle consultazioni periodiche con i funzionari della NATO”vper discutere “attuali questioni di sicurezza e preparativi per i prossimi incontri, incluso quelli dei ministri degli Esteri della NATO e dei leader della NATO a dicembre”. Secondo lui, ci si aspettava anche “una discussione del processo di pace e della missione della NATO in Afghanistan".

Correlati:

La Polonia acquisterà 32 F-35 dagli Usa
USA-Cina e la nuova guerra dell’oppio a parti invertite
Trump afferma che gli USA saranno "sempre presenti in Afghanistan"
Tags:
NATO, Ursula von der Leyen, Charles Michel, Mike Pompeo, David Sassoli, USA, UE
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik