17:08 22 Novembre 2019
Angela Merkel

Alle elezioni regionali in Sassonia l'AFD fa il pieno di voti

© AP Photo / Markus Schreiber
Politica
URL abbreviato
4130
Seguici su

Il parito euroscettico di destra Alternative Fur Deutschland fa incetta di voti alle elezioni regionali in Sassonia: secondo gli exit poll sarebbe al 27,55%, mentre i socialisti dell' SPD si fermano all'8%. Opposta la situazione in Brandeburgo.

Primi clamorosi exit poll per le elezioni dei governi regionali in Sassonia e Brandeburgo. Le urne si sono chiuse alle 18. Il dato atteso è il balzo in avanti del partito di estrema destra, Alternative fur Deutschland: in Sassonia, secondo gli exit poll, l'AfD fa il botto col 27,5% mentre il crollo dell'Spd è quasi un buco nero, l'8%.

La Cdu si attesterebbe al 32%, Die Linke al 10%, i Grunen al 9%, un risultato questo che rispecchia le aspettative della vigilia. Rischia forte L'Fdp: i liberali infatti si fermerebbero al 4,8%, al di sotto della soglia di sbarramento.

Nel Brandeburgo l'Spd, nonostante il calo, rimane il primo partito con il 27,5%. Secondo si piazza l'AfD col 22,5%. La Cdu sarebbe terza col 15,5% poco al di sopra della Die Linke all'11%. I Verdi al 10% mentre anche in questa seconda regione l'Fdp sarebbe incollato al 4,8%.

I dati sull'affluenza sono stati del 60% nel Brandeburgo e il 65% in Sassonia. Queste elezioni sono considerate un importante banco di prova per la tenuta del governo centrale ed i risultati suscitato proteste: a Dresda è in corso una manifestazione antifascista.

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik