11:34 09 Dicembre 2019

Trump afferma che gli USA saranno "sempre presenti in Afghanistan"

© AP Photo / Hoshang Hashimi
Politica
URL abbreviato
3012
Seguici su

Washington e i talebani hanno cercato di stringere un accordo di pace che regola il ritiro delle truppe straniere dall'Afghanistan, in cambio di assicurazioni da parte dei talebani che il paese non sarà usato come rifugio sicuro per i terroristi.

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha dichiarato in un'intervista alla Fox News Radio che Washington dovrà prolungare la presenza degli Stati Uniti in Afghanistan, anche dopo la firma dell'accordo di pace con i talebani.

"Oh sì, bisogna mantenere la presenza. Manterremo una presenza lì. Ridurremo questa presenza in modo sostanziale e avremo sempre una presenza. Avremo una presenza d’intelligence elevata", ha detto Trump a Fox News Radio.

"Se mai faranno qualcos’altro dall'Afghanistan, torneremo con una forza che non hanno mai visto prima".

Secondo il presidente Trump, le dimensioni del contingente americano nel paese dell'Asia centrale scenderanno per la prima volta a 8.600 truppe.

"Scendermo a 8.600 (unità) e poi stabiliremo da lì cosa succede", ha detto Trump.

La dichiarazione arriva mentre i rappresentanti degli Stati Uniti e dei talebani sono impegnati in colloqui di pace su un accordo di pace in Afghanistan a Doha, in Qatar.

Nonostante ci siano stati nove cicli di trattative dallo scorso anno, tutti i negoziati hanno escluso in particolare le autorità afghane in quanto i talebani considerano l'amministrazione di Kabul come un governo fantoccio illegittimo.

Correlati:

Afghanistan: un militare croato morto e due feriti dopo l’esplosione di autoveicolo Nato
Sono 30 anni che il dottor Alberto aiuta le vittime della guerra in Afghanistan - Video
Il dubbio degli americani in Afghanistan: restare o andare via?
Tags:
Afghanistan, talebani
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik