Widgets Magazine
07:52 13 Novembre 2019

Secondo due italiani su tre Conte dovrebbe guidare il M5S

© AFP 2019 / Andreas Solaro
Politica
URL abbreviato
469
Seguici su

Un sondaggio acclama il premier dimissionario come vero leader del M5S. Secondo due italiani su tre dovrebbe stare lui alla guida del movimento.

Lo rileva l'istituto Gdf, con un'indagine svolta tra il 24 e il 26 agosto, pubblicata durante le ore più travagliate della trattativa fra Di Maio e Zingaretti. Per il 67,4% degli intervistati dovrebbe essere Giuseppe Conte alla testa del movimento, rispetto a Di Maio (14,3%) e Di Battista (13,9%). 

Secondo quanto emerge dal sondaggio, lo scontro per la leadership fra Di Maio e Di Battista si è trasformato "in una lotta fratricida", in cui i due esponenti pentastellati "si mangiano consensi l'un l'altro", spiega Roberto Baldassarri, presidente dell'Istituto. Tra i due litiganti è l'ex premier a raccogliere il consenso perduto dai due leader, pur non essendo interno al movimento. 

Agli intervistati è stato inoltre chiesto quale figura vedrebbero meglio a Palazzo Chigi, tra un politico di professione o una figura della società civile. La maggior parte si è espressa in favore di quest'ultima ipotesi, il 44%, mentre il 32% preferirebbe un esponente politico e il 19% ritiene l'aspetto non risolutivo e si colloca nella casella degli indifferenti. 

Infine il 40,2% si riconosce in un partito presente in Parlamento, il 39,4% non si riconosce in un partito o un leader e il 19,3 si riconosce solo nella figura del leader.

Tags:
M5S, Giuseppe Conte, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik