Widgets Magazine
20:45 22 Settembre 2019
Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella  con il Sen. Andrea MARCUCCI e On. Prof. Graziano DELRIO, rispettivamente Presidente del Gruppo Parlamentare “Partito Democratico” del Senato della Repubblica e della Camera dei Deputati, accompagnati dal Sig. Nicola ZINGARETTI, Segretario del “Partito Democratico”e la Dott.ssa Paola DE MICHELI, Vice Segretario del “Partito Democratico”

Stallo nella trattativa di governo: il PD invoca "discontinuità", il M5S "la soluzione è Conte"

© Foto: Ufficio per la Stampa e la Comunicazione della Presidenza della Repubblica/Paolo Giandotti
Politica
URL abbreviato
Crisi di Governo (76)
17511
Seguici su

Alla vigilia della settimana decisiva per le sorti della crisi di governo, si registra un nuovo stallo nella trattativa tra Movimento 5 Stelle e PD. Di Maio resta fermo su Conte a Palazzo Chigi, Zingaretti invoca discontinuità.

Continua la trattativa per la formazione di un nuovo esecutivo tra Movimento 5 Stelle e Partito Democratico, ma la situazione, dopo le aperture dei giorni scorsi, si è irrigidita nuovamente. Previsto per lunedì un nuovo incontro fra i due partiti.

I 5 Stelle fermi su Conte a Palazzo Chigi

"La soluzione è Conte, il taglio dei parlamentari e la convergenza sugli altri 9 punti posti dal vicepresidente Di Maio. Non si può aspettare altro tempo su delle cose semplicemente di buon senso. È assurdo. L’Italia non può aspettare il Pd. Il Paese ha bisogno di correre, non possiamo restare fermi per i dubbi o le strategie di qualcuno" dice il Movimento 5 Stelle in una nota riportata dall'ANSA.

Dal PD: Zingaretti invoca discontinuità ed è pronto a un nuovo incontro

Il segretario del PD Nicola Zingaretti ha convocato una conferenza stampa nella sede nazionale del Partito Democratico dopo l'inizio dei lavori dei sei tavoli sul programma di governo a cui hanno preso parte i membri della segreteria del partito ed i capigruppo di Camera e Senato. La direzione del Partito Democratico chiede al Movimento ribadisce il no al modello del contratto, ma un patto per un governo di "discontinuità e di svolta".

"In un governo di svolta e discontinuità la discontinuità debba essere garantita anche da un ricambio di persone. Ci sono delle opinioni differenti, ma sono convinto che si troverà una soluzione" - ha detto Zingaretti.

​Nel suo intervento Zingaretti ha ribadito i punti principali portati avanti dal PD nella trattativa con il Movimento 5 Stelle: volontà di ridurre le tasse per i redditi medio bassi, investimenti su ambiente, scuola, infrastrutture, rinnovamento delle politiche economiche.

​Gli altri: domenica di relax per Salvini, anche Franceschini la butta sul calcio

Il leader della Lega Matteo Salvini da Twitter ribadisce la linea "Mai con il PD":

​L'ex ministro della Cultura Paolo Franceschini paragona la situzione che si è creata intorno al PD in questa fase, a quella della nazionale italiana prima dei Mondiali del 1982.

 

Tema:
Crisi di Governo (76)
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik