Widgets Magazine
21:55 17 Settembre 2019

Botta e risposta tra Putin e Macron sulle proteste a Mosca ed i gilet gialli

© Sputnik . Aleksey Druzhinin
Politica
URL abbreviato
Il vertice Putin - Macron del 19 agosto 2019 (5)
6414
Seguici su

Nel corso della conferenza stampa a margine del loro incontro bilaterale, i presidente di Russia e Francia hanno avuto un acceso scambio di vedute sul tema della libertà di manifestazione.

Il presidente russo, rispondendo a una domanda sui cortei a Mosca, ha ricordato le azioni dei gilet gialli in Francia. Secondo il presidente francese Emmanuel Macron, paragonare queste due situazioni è errato.

© Sputnik . Sergey Guneev
Il presidente russo Vladimir Putin

Le autorità russe faranno di tutto per garantire che la situazione politica interna si sviluppi rigorosamente nel quadro della legge, ha affermato il presidente russo Vladimir Putin.

"Come sappiamo, tali eventi avvengono non solo in Russia. Io sono ospite, quindi non mi sento a mio agio a parlarne ma sono costretto dato che me ne chiedete. Sappiamo tutti degli eventi associati ai cosiddetti giubbotti gialli, durante i quali secondo le stime, 11 persone sono state uccise, 2,5 mila sono state ferite, tra cui 2 mila poliziotti”, ha detto Putin. Non vorremmo che tali eventi si svolgessero nella capitale russa, e faremo di tutto per garantire che la nostra situazione politica interna si sviluppi rigorosamente nel quadro dell'attuale legge", ha affermato Putin.

Il presidente francese Emmanuel Macron ritiene errato paragonare i cortei dei "gilet gialli" e quelli svoltisi a Mosca per la mancata ammissione di alcuni candidati indipendenti alle elezioni amministrative dell'8 settembre a Mosca.

“Quando alcuni individui violano l'ordine pubblico, interviene la polizia. Però per quanto riguarda i giubbotti gialli di cui ha parlato il presidente Putin, loro hanno avuto l'opportunità di presentare i loro candidati alle recenti elezioni del Parlamento europeo”, ha ha fatto notare Macron.

Secondo lui, questo è il motivo per cui la Francia ha espresso preoccupazione sulle proteste di Mosca. “C’è un certo numero di persone che non sono stati autorizzati a partecipare alle elezioni (per il comune di Mosca, ndr)”, ha osservato il leader francese.

© Sputnik . Sergey Guneev
Il presidente francese Emmanuel Macron

“Il presidente Putin ha giustamente affermato che dobbiamo distinguere le situazioni nei nostri paesi”, ha dichiarato Macron, sottolineando che durante dimostrazioni di massa va salvaguardato il rispetto dell'ordine pubblico. Allo stesso tempo, Macron ha osservato che la Francia e la Federazione Russa sono entrambi firmatari di un accordo internazionale secondo cui “la libertà di espressione, la libertà di manifestazione, la libertà di elezione devono essere rispettate nei nostri paesi”.

L'incontro tra i presidenti di Francia e Russia arriva a pochi giorni dall'apertura del vertice G7, che si terrà a Biarritz dal 24 al 26 agosto. Tra gli altri temi discussi dai due leader figurano anche la crisi in Libia e le relazioni tra UE e Russia.

Tema:
Il vertice Putin - Macron del 19 agosto 2019 (5)

Correlati:

Ancora scintille tra Salvini e Macron
Salvini a Macron: l’Italia non è la tua dama di compagnia
Putin e Macron si incontrano oggi in Francia: di cosa parleranno?
Macron cambia foto su Facebook, i social: ha manie imperialistiche
Francia, presidente Macron annuncia fondazione comando spaziale militare
Tags:
Francia, Russia, manifestazioni, Emmanuel Macron, Vladimir Putin
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik