Widgets Magazine
12:06 21 Agosto 2019
Soldati americani in Germania

Berlino non sa nulla dei piani Usa per riposizionamento soldati da basi tedesche

© AP Photo / Dorothee Thiesing
Politica
URL abbreviato
1010

In precedenza aveva ipotizzato questa possibilità l'ambasciatore degli Stati Uniti in Germania Richard Grenell.

La Germania non commenta le dichiarazioni dell'ambasciatore americano sulle prospettive di ridistribuzione dei soldati statunitensi di stanza nelle basi tedesche in altri Paesi, in quanto non è a conoscenza di questi piani.

"Non abbiamo informazioni in merito alla prevista ridistribuzione delle truppe", ha dichiarato Ulrike Demmer, portavoce del governo tedesco.

L'ambasciatore degli Stati Uniti in Germania Richard Grenell aveva precedentemente ipotizzato la possibilità di trasferire parte dei soldati americani dalla Germania in un altro posto.

"È offensivo quando si aspettano che i contribuenti statunitensi continueranno a pagare 50mila americani in Germania, mentre i tedeschi useranno il surplus commerciale per obiettivi interni", aveva detto il capo della missione diplomatica americana a Berlino.

A margine dell'incontro odierno con il presidente lituano Gitanas Nauseda, Angela Merkel non ha commentato nel dettaglio la questione.

"Penso che la Germania sia un luogo adatto alle truppe statunitensi, dal momento che molti investimenti sono stati fatti", ha detto.

Secondo la cancelliera tedesca, Berlino rispetta i propri obblighi nell'ambito della Nato per aumentare le spese per la difesa. "È nel nostro interesse", ha aggiunto la cancelliera.

In Germania sono di stanza 35mila soldati statunitensi e 17mila civili che lavorano per i militari americani.

Tags:
Ulrike Demmer, Richard Grennel, esercito USA, USA, Germania
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik