16:13 11 Dicembre 2019
John Bolton

Dopo la Brexit, Usa e Regno Unito verso partnership più forte

© AP Photo / Susan Walsh
Politica
URL abbreviato
217
Seguici su

Il consigliere per la sicurezza nazionale della Casa Bianca John Bolton ha dichiarato che gli Stati Uniti appoggeranno il "no deal" se Londra deciderà di uscire dalla UE in questo modo.

John Bolton, il consigliere per la sicurezza del presidente Trump impegnato in una visita nel Regno Unito, ha dichiarato che Washington e Londra sono sulla strada per instaurare una "partnership senza precedenti" dopo la Brexit.

"Ieri ho avuto un meraviglioso incontro con il premier britannico Boris Johnson. Abbiamo parlato di commercio, sicurezza e della possibilità di approfondire le nostre relazioni bilaterali dopo che il Regno Unito avrà lasciato la Ue. Gli Stati Uniti e la Gran Bretagna avranno una partnership senza precedenti", ha twittato Bolton.

Oggi Bolton ha incontrato Liz Truss, segretaria di Stato per il commercio internazionale. Sempre sui social ha espresso soddisfazione per l'incontro e ribadito l'importanza della cooperazione anglo-americana per la prosperità comune.

Ieri il portavoce del premier britannico aveva riferito che Johnson aveva discusso con Bolton "le relazioni commerciali, la Brexit e le questioni di sicurezza" bilaterali.

Ieri Bolton aveva dichiarato che gli Stati Uniti avrebbero sostenuto lo scenario di una hard Brexit (uscita del Regno Unito dall'Unione Europea senza un accordo) qualora il governo britannico lo avesse deciso.

Tags:
Cooperazione, Economia, Commercio, Unione Europea, Brexit, Casa Bianca, John Bolton, USA, Regno Unito
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik