Widgets Magazine
19:57 22 Agosto 2019
Militare indiano nel Kashmir

Alta tensione tra India e Pakistan per il Kashmir

© AP Photo / Dar Yasin
Politica
URL abbreviato
211

Oggi il premier pakistano Imran Khan ha convocato una riunione del comitato di sicurezza nazionale per discutere della situazione nel Kashmir a seguito della decisione delle autorità indiane di revocare lo statuto speciale alla regione.

Il Pakistan richiamerà i suoi diplomatici dall'India ed espellerà il personale diplomatico indiano in risposta alla decisione di New Delhi di abolire lo status autonomo speciale della regione del Jammu e Kashmir. Lo ha dichiarato oggi il ministro degli Esteri pakistano Shah Mahmood Qureshi.

"I nostri diplomatici non saranno più a New Delhi, anche gli omologhi indiani che si trovano qui saranno espulsi", ha detto Qureshi a margine della riunione, riporta il quotidiano pakistano Dawn. 

Il comitato di sicurezza nazionale del Pakistan, presieduto dal premier Imran Khan, aveva deciso all'inizio della giornata di declassare le relazioni diplomatiche con l'India e sospendere gli scambi commerciali bilaterali a seguito della mossa di New Delhi per revocare lo statuto speciale del suo Stato del Jammu e Kashmir, un territorio rivendicato da Islamabad e con forti sentimenti autonomisti della popolazione musulmana. A sua volta l'India considera terroristici i movimenti indipendentisti islamisti e accusa le autorità pakistane di sponsorizzare il terrorismo nella regione.

"Il comitato ha discusso della situazione scaturita a seguito delle azioni unilaterali e illegali da parte del governo indiano, la situazione all'interno del Jammu e Kashmir occupato", si legge in un tweet del governo pakistano.

Secondo quanto riferito, il comitato ha inoltre deciso di sollevare la questione alle Nazioni Unite, incluso il Consiglio di Sicurezza dell'Onu.

Lunedì scorso l'India ha abrogato l'articolo 370 della Costituzione che tutelava lo statuto speciale del Jammu e Kashmir, richiedendo obbligatoria l'approvazione da parte dell'assemblea legislativa centrale indiana della maggior parte delle leggi adottate dal parlamento locale.

Tags:
Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Kashmir, Pakistan, India
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik