Widgets Magazine
16:01 24 Agosto 2019
Boris Johnson

Boris Johnson trasloca a Downing Street: Tories su, sterlina giù

© AFP 2019 / Adrian Dennis
Politica
URL abbreviato
152

Il nuovo premier britannico, secondo i media, non ha ancora trascorso la notte nella residenza ufficiale del capo del governo britannico dopo aver assunto l'incarico.

Il premier britannico Boris Johnson si trasferirà definitivamente oggi nella residenza del capo del governo al 10 di Downing Street. Con lui vivrà la sua compagna Carrie Symonds. Lo ha riferito la portavoce del premier britannico.

"Oggi il primo ministro si trasferirà definitivamente, con lui ci sarà anche la sua compagna", l'agenzia Reuters riporta le parole della portavoce del capo del governo britannico.

Il trasloco nella residenza ufficiale del premier britannico avviene sullo sfondo dell'aumento dei consensi per il partito dei conservatori britannici nei sondaggi: i tories risultano essere il primo partito al 30% secondo la rilevazione dell'istituto Opinum.

Alle spalle staccati solo di 2 punti percentuali si trovano i laburisti di Jeremy Corbyn, anche loro in crescita rispetto alla precedente rilevazione.

I Liberal-Democratici anti-Brexit di Jo Swinson rimangono attorno al 15-16%, in un testa a testa con gli euroscettici del Brexit Party di Nigel Farage, che patisce l'effetto Johnson; d'altra parte queste forze sono ancora lontane in vista delle elezioni politiche, caratterizzate dal sistema maggioritario uninominale, rispetto ai risultati ottenuti con il proporzionale alle recenti elezioni europee.

L'effetto Johnson è evidente nel mercato valutario: la linea decisa a favore di una Brexit a qualsiasi costo entro la scadenza del 31 ottobre, affossa la sterlina, ai minimi di due anni e mezzo contro il dollaro americano e euro.

Il nuovo primo ministro britannico, in linea con le sue precedenti dichiarazioni, ha promesso di effettuare l'uscita del paese dall'Unione Europea entro il 31 ottobre.

Correlati:

Boris Johnson: il sostegno al backstop è antidemocratico, impedisce progressi sulla Brexit
Commercio, Boris Johnson sceglie la Cina?
Governo Johnson lavora con l'ipotesi di una Brexit senza accordo
Tags:
Brexit, Regno Unito, Boris Johnson
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik