Widgets Magazine
00:47 18 Agosto 2019
Ex sindaco di Londra Boris Johnson

#NotMyPM: reazione dei social alla nomina di Boris Johnson come premier britannico

© REUTERS / Jeff Overs/BBC
Politica
URL abbreviato
3310

Boris Johnson è stato eletto capo del Partito Conservatore e mercoledì diventerà il nuovo primo ministro del Regno Unito. Ma non tutti i britannici ne sono contenti.

L'ex sindaco di Londra e l'ex ministro Esteri britannico Boris Johnson è ora il nuovo leader dei Tory, e domani, 24 luglio, diventerà il primo ministro del Regno Unito.

Con il 66 per cento dei voti Boris Johnson è stato eletto il leader del Partito Conservatore, partito che attualmente detiene la maggioranza relativa nella Camera dei comuni, quindi coprirà automaticamente la carica del primo ministro.

Ma non tutti i britannici ne sembrano contenti. Tanti utenti di Twitter hanno condiviso il proprio stupore e rammarico accompagnando i post con l'hashtag #NotMyPM (non il mio premier):

"Oddio, com'è successo questo?"

​"BREAKING: Siamo rovinati".

Alcuni hanno sottolineato la somiglianza fisica tra Boris Johnson e Donald Trump:

"Boris Johnson si presenta per il suo primo giorno in ufficio".

​E non è solo una questione fisica:

​"Boris Johnson è il nostro nuovo premier, e pensare che prendevamo per il culo l'America per Donald Trump".

​"Il Regno Unito sta attraversando il proprio 'momento Trump'".

RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik