Widgets Magazine
06:59 21 Agosto 2019
Inverno alle Curili

Abe vuole firmare trattato di pace con la Russia entro la fine del suo mandato

© Sputnik . Andrey Sciapran
Politica
URL abbreviato
130

Il premier giapponese Shinzo Abe ha commentato la questione del trattato di pace con la Russia.

"Vorrei andare avanti sulla questione e firmare il trattato durante il mio mandato", ha detto Abe in un'intervista con NHK.

L'incarico di Abe come primo ministro terminerà nel 2021. Nella stessa intervista, il capo del governo giapponese ha fatto sapere di non pensare al prolungamento della sua leadership nel Partito Liberal-Democratico che, secondo gli exit poll, ha vinto le elezioni svoltesi oggi conservando la maggioranza nella camera alta del Parlamento.

Questione Curili

Il dialogo russo-giapponese per molti anni è stato appannato dall'assenza di un trattato di pace alla fine della Seconda Guerra Mondiale. Il Giappone ha posto come condizioni per la firma la restituzione delle isole Curili del Sud di Kunashir, Shikotan, Iturup e Habomai. Tokyo fonda la sua richiesta sul Trattato bilaterale per il commercio ed i confini del 1855.

La posizione di Mosca è che l'arcipelago è entrato a far parte dell'Unione Sovietica al termine della Seconda Guerra Mondiale e la sovranità russa è fuori discussione.

Nel novembre 2018, dopo l'incontro tra Putin e Abe a Singapore, le parti hanno annunciato l'accelerazione del processo diplomatico sul trattato di pace e sulle isole Curili.

Tuttavia finora Mosca e Tokyo non sono riuscite a trovare nessuna intesa.

Tags:
Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Isole Curili, Russia, Giappone
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik