Widgets Magazine
06:33 21 Agosto 2019
Ursula Von der Leyen

Ambasciatore USA nell'UE apprezza la nomina di Ursula von der Leyen

© Sputnik . Aleksej Witwizkij
Politica
URL abbreviato
114

La presidenza della Commissione europea a Ursula von der Leyen consentirà a Bruxelles e Washington di riavviare le loro relazioni.

E' l'opinione espressa da Gordon Sondland, l'ambasciatore degli Stati Uniti presso l'Unione Europea.

Sondland ha concesso un'intervista ad Euronews, in cui ha rilasciato anche commenti sull'Iran e sulle tensioni nel Golfo Persico.

"Offre agli Stati Uniti e all'Unione Europea l'opportunità di ripristinare per intero i rapporti", ha dichiarato Sondland in merito alla nomina di von der Leyen. "Le cose avevano cominciato a ristagnare, avevano raggiunto l'impasse su diversi fronti.

Penso che un cambio di guardia faccia bene per le relazioni. Potremo iniziare da un foglio bianco."

Rapporti tra Usa e Ue

I rapporti tra Stati Uniti ed Unione Europea non sono stati facili negli ultimi anni, in particolare sulle questioni commerciali, sui cambiamenti climatici e sull'accordo nucleare con l'Iran. 

Riguardo le tensioni tra Stati Uniti ed Iran, così come la crisi nel Golfo, Sondland ha usato parole forti all'indirizzo di Teheran.

"Prima di tutto, nessuno vuole la guerra, l'Iran non vuole la guerra e gli Stati Uniti non vogliono la guerra", ha detto Sondland.

"Penso che queste schermaglie, in particolare la vicenda del drone, siano in realtà solo una manifestazione per mettere alla prova gli Stati Uniti. Penso che sia un'avventura sciocca testare gli Stati Uniti."

"Gli Stati Uniti vincerebbero decisamente qualsiasi conflitto, ma non vogliamo andare lì".

"Quasi un quarto del petrolio mondiale passa attraverso lo Stretto di Hormuz ed è inaccettabile per gli Stati Uniti e per la maggior parte del mondo civilizzato che l'Iran intraprenda qualsiasi azione che possa ostacolare la libertà di navigazione attraverso quella zona di mare."

"Incoraggiamo i nostri amici, i nostri alleati, a garantire la libertà di navigazione attraverso quegli stretti e mantenere quelle vie d'acqua aperte a beneficio di tutti".

Tags:
Diplomazia Internazionale, Ursula von der Leyen, Commissione Europea, Unione Europea, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik