Widgets Magazine
07:38 26 Agosto 2019
Deputato del PD Andrea Romano

Sei incinta, non puoi presiedere la Сommissione: deputato PD attacca Businarolo?

© Foto: Facebook/Andrea Romano
Politica
URL abbreviato
7013

Sei incinta, non puoi presiedere la Commissione. Sono queste le parole che Andrea Romano, deputato del PD, avrebbe rivolto a Francesca Businarolo, presidente Commissione Giustizia alla Camera.

L'incidente sarebbe accaduto questa mattina, durante i lavori congiunti sul Decreto Sicurezza Bis delle Commissioni Affari Costituzionali e Giustizia. Parole che hanno scatenato l'indignazione e il caos dei deputati presenti e del presidente della commissione Affari Costituzionali Giuseppe Brescia, che è intervenuto duramente definendoli "insulti riprovevoli". 

Andrea Romano smentisce categoricamente, definendo l'accaduto una "totale falsità". Con un messaggio alla Businarolo, dichiara di non aver mai ritenuto il suo stato di gravidanza un impedimento allo svolgimento del ruolo di Presidente della Commissione.

"Quello che ho affermato (e che penso con convinzione) - spiega Romano - è che Lei, onorevole Businarolo, questa mattina non abbia svolto con correttezza le sue funzioni di presidente in quanto non ha concesso ai deputati di opposizione che lo chiedevano di svolgere i propri interventi per la durata di cinque minuti per gruppo e per emendamento che erano stati decisi ieri nell’ufficio di presidenza della Commissione, pur contro la nostra opinione".

Ma non sono in molti a credere alla difesa del deputato. Romano sarebbe a sua volta stato smentito da altri parlamentari, presenti durante l'accaduto e che confermano la versione di Brescia.

Le reazioni

La solidarietà arriva da più fronti. Valentina Palmisano, del M5S, scrive sui social: "Un teatrino vergognoso quello accaduto oggi nelle commissioni Giustizia e Aff. Costituzionali alla Camera. La presidente Businarolo si è sentita dire da Andrea Romano del PD che non è in grado di presiedere perché incinta. Incommentabile e gravissimo".

Francesco Silvestri, sempre dei 5 Stelle, conferma di aver ascoltato quelle parole e stigmatizza sia la smentita che le mancate scuse.

Carolina Varchi, FdI, commenta: "L’atteggiamento di Romano ci dice che per un uomo di sinistra una donna in gravidanza non è in condizione di svolgere il suo lavoro, come se la gravidanza fosse una malattia".

Una seduta iniziata male...

I lavori della commissione non erano partiti benissimo. Lo stesso Andrea Romano si era reso protagonista di un siparietto durante il quale, in segno di protesta per il silenzio di Salvini sul caso Russiagate, aveva fatto un intervento in aula in lingua russa.

Un intervento diretto al Ministro Salvini, assente in aula, volto a sottolineare i presunti legami fra la Lega e Mosca.

Tags:
M5S, PD, Parlamento, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik