Widgets Magazine
22:51 19 Settembre 2019
Le bandiere degli USA e della Turchia

In arrivo sanzioni Usa contro la Turchia per i lanciamissili russi S-400

© flickr.com / Victoria Pickering/http://bit.ly/1vtCH3w
Politica
URL abbreviato
8415
Seguici su

Gli Stati Uniti potrebbero imporre sanzioni contro la Turchia in virtù dell'acquisto dei sistemi missilistici antiaerei S-400 (SAM) dalla Russia già alla fine della prossima settimana, venerdì 19 luglio.

Lo ha segnalato Bloomberg, con riferimento a fonti informate della situazione.

Una fonte dell'agenzia ha riferito che l'amministrazione Trump ha determinato una serie di misure afflittive che colpiranno Ankara. I funzionari hanno scelto tra tre possibili opzioni con diversi gradi di impatto. La fonte non ha specificato esattamente quali sanzioni saranno imposte.

Ora il piano deve ottenere il placet dello stesso Trump e dei suoi più stretti consiglieri. 

Un interlocutore dell'agenzia ha osservato che gli Stati Uniti vogliono temporeggiare l'annuncio delle sanzioni, in quanto lunedì 15 luglio ricorrerà il secondo anniversario del fallito golpe in Turchia per rovesciare il presidente Recep Tayyip Erdogan.

Se Washington imponesse le sue misure afflittive nell'anniversario di questo evento, consentirebbe ad Ankara di accusare ancora una volta gli Stati Uniti di coinvolgimento nella rivolta.

Le consegne degli S-400 in Turchia sono iniziate venerdì 12 luglio.

Negli Stati Uniti e in altri Paesi della Nato temono che se gli S-400 finiranno nell'arsenale dell'esercito turco insieme agli F-35 i sistemi radar delle unità russe di contraerea impareranno a calcolare e tracciare gli aerei americani. Per questo il 28 giugno il Senato americano ha vietato le vendite degli F-35 in Turchia. Successivamente Ankara ha spiegato al Pentagono che la decisione di acquistare le unità russe di contraerea è legata alle serie minacce aeree e missilistiche contro il Paese.

Tags:
Sistema antiaereo S-400, Sanzioni, USA, Turchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik