Widgets Magazine
06:29 26 Agosto 2019
Angela Merkel

Merkel: coalizione tedesca divisa su von der Leyen

© AP Photo / Markus Schreiber
Politica
URL abbreviato
0 10

Angela Merkel sta conducendo una campagna per la presidenza alla Commissione europea per la sua collega dell'Unione Democratica Cristiana, il ministro della Difesa tedesco Ursula von der Leyen.

Il cancelliere tedesco Angela Merkel ha segnalato che c'è una discordia tra i conservatori del suo CDU \ CSU e dei suoi partner minoritari della coalizione, i socialdemocratici, sul candidato per il posto chiave dell'UE, il presidente della Commissione europea. Ha rivelato che l'opposizione dell'SPD al candidato proposto dalla CDU, Ursula von der Leyen, sta rendendo difficile governare il paese.

"Stiamo lavorando per l'elezione dell'onorevole von der Leyen, ma non è una situazione facile, voglio dire con enfasi che i partner della coalizione non stanno collaborando con noi", ha dichiarato il cancelliere dopo un incontro con il primo ministro danese.

La nomina del presidente della Commissione Europea

L'UE deve completare la formazione del suo nuovo governo entro luglio 2019. Dopo che il Consiglio europeo ha nominato l’attuale ministro della Difesa tedesco Ursula von der Leyen, 60 anni, come candidato per la presidenza della Commissione Europea, ora si sta procedendo con una campagna per ottenere il sostegno di oltre la metà del i 751 voti dei deputati al Parlamento europeo.

Mentre la maggior parte si aspetta una vittoria schiacciante, altri hanno criticato la sua candidatura dopo che i deputati hanno espresso la preoccupazione che i leader nazionali l'avessero scelta rispetto ad altri potenziali candidati dopo le elezioni parlamentari europee di fine maggio.

Il presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker ha osservato che la procedura per nominarla presidente della commissione non è stata molto trasparente.

Il voto per eleggere Ursula von der Leyen per la presidenza della Commissione Europea si terrà il 16 luglio.

Correlati:

Angela Merkel ascolta l’inno da seduta per colpa dei tremori
Calenda deluso dopo l'incontro con von der Leyen
La “ministra più debole” della Germania: le sconfitte di Ursula von der Leyen
Tags:
Merkel, Ursula von der Leyen
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik