Widgets Magazine
23:48 23 Ottobre 2019
Liu Xiaoming

Ambasciatore cinese nel Regno Unito non vede crisi nei rapporti tra Londra e Pechino

© AFP 2019 / Justin Tallis
Politica
URL abbreviato
0 40
Seguici su

Liu Xiaoming ha osservato che la Cina non è interessata alle controversie diplomatiche con il Regno Unito e si sforza di proseguire "l'epoca d'oro" dei rapporti.

Le relazioni tra Londra e Pechino non sono in crisi dopo il duello diplomatico per le dichiarazioni del ministero degli Esteri britannico in merito agli eventi di Hong Kong. Questa opinione è stata espressa dall'ambasciatore della Cina nel Regno Unito Liu Xiaoming, in un'intervista ad una trasmissione televisiva della Bbc.

"No, non credo", ha detto il diplomatico, rispondendo alla domanda del conduttore.

"Non siamo interessati alle controversie diplomatiche con il Regno Unito e continuiamo a cercare di rafforzare la nostra partnership, per continuare l'epoca d'oro delle nostre relazioni, il cui inizio è stato dato dal presidente Xi Jinping. <...> Allo stesso tempo non posso essere d'accordo su come i nostri rapporti siano caratterizzati da alcuni politici britannici, che parlano addirittura di una "strategia ambigua". Questo è un linguaggio da guerra fredda e non ha posto nelle moderne relazioni anglo-cinesi".

Il 3 luglio scorso Liu Xiaoming era stato convocato al ministero degli Esteri britannico dopo che aveva dichiarato ai media britannici che il ministro degli Esteri Jeremy Hunt interferisce negli affari interni della Cina e "dovrebbe prendere seriamente in considerazione le conseguenze delle sue parole e azioni".

Tags:
Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Regno Unito, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik