Widgets Magazine
00:44 18 Ottobre 2019
Zuzana Caputova

Nuova presidente Slovacchia a favore di collaborazione con Russia

© Sputnik . Aleksiy Vitvitskiy
Politica
URL abbreviato
7160
Seguici su

La nuova presidente della Slovacchia, Zuzana Caputova, ha dichiarato martedì durante la sua visita alla NATO, di essere a favore della costruzione di un dialogo con la Federazione russa.

"Abbiamo anche discusso delle relazioni con la Russia e l'Ucraina e temo che le attuali relazioni con la Russia siano congelate, per così dire... Ma insisto affinché ci sia un impegno per cooperare con la Russia. Naturalmente, nel pieno rispetto dei valori e principi, così come i diritti umani e lo stato di diritto", ha detto dopo un incontro con il Segretario Generale dell'Alleanza Jens Stoltenberg. Il suo discorso è stato tradotto in inglese.

Allo stesso tempo, ha espresso la sua comprensione degli "alleati nella regione baltica". "Pertanto, apprezzo la decisione di schierare le nostre forze in Lettonia: è così che abbiamo dimostrato ancora una volta che siamo un partner affidabile della NATO", ha affermato Zuzana Caputova.

"Allo stesso tempo, vogliamo sostenere l'Ucraina, credo che ogni paese abbia tutto il diritto di decidere dove voglia trovarsi, sia esso l'UE o la NATO, credo che l'Ucraina abbia soprattutto bisogno di stabilità e sviluppo", ha detto.

Stoltenberg, da parte sua, ha dichiarato di aver discusso con Caputova"la violazione del trattato INF da parte della Russia", così come "l'importanza di decidere insieme come la NATO dovrebbe reagire" alla comparsa di nuovi missili in Russia.

In precedenza, il segretario generale dell'Alleanza Jens Stoltenberg ha affermato che la NATO dovrebbe rispondere con "misure" se la Russia non tornerà a rispettare l'INF. Secondo lui, la Federazione Russa ha solo cinque settimane per "salvare il trattato", e se la Russia non si conformer’, la risposta "sarà difensiva, equilibrata e coordinata".

All'inizio di quest'anno, gli Stati Uniti hanno annunciato un ritiro unilaterale dal trattato INF, accusando la Russia di una lunga violazione del trattato. Il presidente russo, il 2 febbraio, ha affermato che la Federazione russa adotterà misure speculari alla decisione degli Stati Uniti di ritirarsi dal trattato IN. Il capo dello stato ha osservato che la Russia non dovrebbe essere coinvolta e che non si farà coinvolgere nella costosa corsa agli armamenti. Allo stesso tempo, Putin ha aggiunto che tutte le proposte della Federazione Russa sul disarmo "rimangono sul tavolo e le porte sono aperte", ma hanno richiesto da ora in poi di non avviare alcun negoziato su questo tema.

Correlati:

Slovacchia, il nuovo presidente della repubblica è l'attivista Zuzana Caputova
Slovacchia: problemi con aereo italiano, intervengono due MiG-29
Slovacchia firmerà nuovo contratto con la Russia sui caccia MiG-29 da 100 milioni €
Tags:
Russia, relazioni, relazione, NATO, NATO, Jens Stoltenberg, Zuzana Caputova, Slovacchia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik