Widgets Magazine
15:16 18 Settembre 2019
La vista del ministero degli Esteri russo, Mosca.

Mosca preoccupata da discussione in Lettonia su demolizione monumento 2° Guerra Mondiale

© Sputnik . Maksim Blinov
Politica
URL abbreviato
4101
Seguici su

Il dicastero diplomatico russo esorta il Parlamento lettone ad ascoltare l'opinione di una parte significativa dei suoi abitanti che si oppongono alla demolizione del monumento ai soldati sovietici-liberatori di Riga, si legge in un commento del ministero degli Esteri russo.

A maggioranza nella giornata di ieri il Parlamento lettone aveva sostenuto l'ulteriore discussione della petizione dei cittadini lettoni che chiede lo smantellamento del monumento ai liberatori di Riga. La petizione è stata firmata da oltre 10mila lettoni ed è stata presentata alle commissioni parlamentari competenti. Per ottenere il via libera alla demolizione del monumento, il Parlamento deve approvare la corrispondente legge in 3 passaggi.

"Siamo preoccupati dalla discussione del Parlamento lettone sulla questione dello smantellamento del monumento ai soldati sovietici liberatori di Riga dall'occupazione fascista", si legge in un commento del ministero degli Esteri russo.

"Invitiamo i deputati lettoni ad affrontare con la massima responsabilità una questione così delicata e al momento di prendere la decisione definitiva di concentrarsi sul parere di una parte significativa degli abitanti della Lettonia, che si oppone alla demolizione del monumento".

Tags:
Il Ministero degli Esteri della Russia, URSS, Seconda Guerra Mondiale, Società, Storia, Monumento, Lettonia, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik