Widgets Magazine
08:58 12 Novembre 2019

USA e Messico rafforzano la cooperazione bilaterale

© AFP 2019 / Herika Martinez
Politica
URL abbreviato
0 21
Seguici su

USA e Messico sono stati costretti a rafforzare la cooperazione reciproca per garantire una migliore protezione dei confini, si afferma in una dichiarazione congiunta rilasciata dal dipartimento di Stato USA.

“Gli Stati Uniti e il Messico si impegnano a rafforzare la cooperazione bilaterale, ivi inclusi lo scambio di informazioni e l’implementazione di azioni coordinate per garantire una migliore protezione dei nostri confini comuni”, si afferma nella dichiarazione.

In passato il presidente statunitense Donald Trump si è espresso circa il raggiungimento di un accordo con il Messico sul commercio e i migranti. Grazie a questo, Washington da lunedì non introdurrà dazi sulle merci messicane. Secondo il presidente USA, il Messico ha convenuto di adottare provvedimenti risoluti alla frontiera con gli USA per lottare contro l’immigrazione clandestina. Trump ha osservato che questo permetterà di “ridurre considerevolmente” il flusso di migranti clandestini provenienti dal Messico.

Il presidente messicano ha già replicato esprimendo la propria riconoscenza a tutti coloro che hanno partecipato alle trattative. Giovedì il presidente messicano ha invitato i messicani a tenere un evento alla frontiera con gli USA per dimostrare la sua fedeltà alla dignità del Messico e all’amicizia col popolo americano. L’evento si terrà questo sabato, 8 giugno, nella città frontaliera di Tijuana.

Correlati:

Pentagono dà 650 mln dollari per ricostruire muro al confine con Messico
Città del Messico: più di 200 migranti chiusi a chiave senza cibo e acqua
California vieta a Trump di costruire il muro al confine col Messico con i fondi pubblici
Tags:
Immigrazione, Donald Trump, Messico, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik