09:42 20 Giugno 2019
Theresa May

Regno Unito, Ministero degli Esteri: Theresa May non si dimette

© AP Photo / Alastair Grant
Politica
URL abbreviato
104

Il primo ministro britannico rimarrà al suo posto e incontrerà Donald Trump durante la sua visita a Londra.

Theresa May manterrà la sua carica e in qualità di primo ministro del Regno Unito accoglierà il presidente USA Donald Trump, la cui visita è in programma per inizio giugno. Lo ha annunciato giovedì il ministro degli Esteri Jeremy Hunt in diretta su SkyNews.

“Theresa May lo riceverà come primo ministro e questo è assolutamente giusto”, ha detto il ministro.

Il giornale The Times giovedì ha annunciato che il primo ministro Theresa May il 24 maggio avrebbe dato le dimissioni a causa del disaccordo con il governo riguardo all’uscita del paese dall’UE.

Secondo il quotidiano, May avrebbe abbandonato la sua carica dopo l’incontro con Graham Brady, presidente del 1922 Commitee, fissato per venerdì. Il 1922 Commitee riunisce i parlamentari Tory e determina la scelta o la sostituzione del leader del partito. Altri media, invece, sostengono che venerdì Theresa May non rinuncerà alla carica di primo ministro e di leader del partito, ma comunicherà la data delle future dimissioni.

La visita ufficiale di Donald Trump su invito della Regina Elisabetta II si terrà dal 3 al 5 giugno. Il presidente USA aveva già visitato il Regno Unito a luglio dell’anno corso il presidente USA.

Correlati:

L’allarme dei professori: gli spagnoli non sono interessati alle elezioni europee e fanno male
Theresa May si rifiuta di discutere Brexit con i membri del parlamento britannico
May offre al Parlamento la possibilità di votare per referendum bis sulla Brexit
Tags:
Donald Trump, Theresa May, Gran Bretagna, Regno Unito
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik