Widgets Magazine
20:01 21 Ottobre 2019

Trump nega piano per l’invio di 120.000 truppe per contrastare l’Iran

© AFP 2019 / Saul Loeb
Politica
URL abbreviato
4318
Seguici su

Il presidente Donald Trump ha respinto oggi un rapporto secondo cui sta considerando l'invio di 120.000 soldati per contrastare l'Iran, ma non ha escluso l'invio di "molti più" soldati in futuro.

"Penso che sia una notizia falsa", ha detto Trump sul rapporto del New York Times secondo cui la Casa Bianca sta considerando un piano per inviare 120.000 soldati nella regione come parte di una campagna di pressione contro il governo iraniano.

"Ora, dovrei farlo? Assolutamente. Ma non abbiamo fatto piani per quello", ha detto Trump ai giornalisti. "Speriamo di non doverlo pianificare, se lo faremo invieremo molte più truppe".

Il Pentagono ha già inviato una nave portaerei e bombardieri nucleari nella regione negli ultimi giorni.

Correlati:

Turchia critica decisione di Trump sull'embargo petrolifero contro l'Iran
Trump accusa l’intelligence USA di ingenuità nei confronti dell'Iran
Ministro Esteri Iran: Teheran pronta a “intrattenere” Trump in caso inasprimento sanzioni
Tags:
dichiarazioni del Pentagono, Pentagono, Casa Bianca, soldati, Sanzioni Iran, Iran, Donald Trump
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik