00:21 09 Dicembre 2019
Donald Trump e Kim Jong-un

La reazione di Trump ai lanci missilistici della Corea del Nord

© AP Photo / Susan Walsh, Pool
Politica
URL abbreviato
443
Seguici su

Washington segue da vicino i lanci missilistici nordcoreani, Pyongyang vuole negoziati ma non è ancora pronta, ha affermato il presidente degli Stati Uniti Donald Trump.

"Seguiamo con molta attenzione. Erano piccoli missili a corto raggio, nessuno è contento, ma analizziamo e vedremo", ha riferito Trump ai giornalisti alla Casa Bianca.

"I contatti proseguono, ma vedremo cosa accadrà", ha detto il presidente degli Stati Uniti.

Secondo l'inquilino della Casa Bianca, Pyongyang vuole negoziare.

"Vogliono discutere, ma non penso che siano pronti alle discussioni", ha aggiunto Trump.

In precedenza lo Stato Maggiore delle forze armate sudcoreane aveva riferito che la Corea del Nord aveva testato oggi due missili che hanno percorso rispettivamente 420 e 270 chilometri. I lanci sono stati effettuati presso il villaggio di Sinori, 77 chilometri a nord-ovest di Pyongyang; i razzi hanno sorvolato il territorio nordcoreano e sono caduti nel Mar del Giappone.

Questo test si è svolto sullo sfondo di un incontro trilaterale tra rappresentanti altolocati di Stati Uniti, Corea del Sud e Giappone in materia di difesa e sicurezza a Seul.

Correlati:

“I lanci di missili nordcoreani complicano il dialogo” - presidente Sud Corea
Tags:
Casa Bianca, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, test missilistici, Corea del Nord, Penisola coreana, Donald Trump
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik