Widgets Magazine
00:35 18 Agosto 2019
Un cartello contro la migrazione in Ungheria

L'ONU ha accusato l'Ungheria di aver deliberatamente negato il cibo ai migranti

© Sputnik . Aleksei Vitvitsky
Politica
URL abbreviato
0 29

Le autorità ungheresi hanno deliberatamente negato il cibo ai migranti a cui è stato negato l'asilo, 21 persone hanno sofferto dallo scorso agosto, ha detto il portavoce dell'Ufficio dell'Alto Commissario delle Nazioni Unite per i diritti umani Ravina Shamdasani.

"Secondo i rapporti, le autorità ungheresi hanno negato il cibo ad almeno 21 migranti dall'agosto 2018, che sono in attesa di espulsione, alcuni per un massimo di cinque giorni", ha detto.

Secondo lei, le autorità ungheresi stanno cominciando a privare deliberatamente i migranti di cibo quando iniziano la procedura di espulsione di persone a cui è stato negato l'asilo. L'OHCHR teme che l'Ungheria utilizzi zone di transito speciali per tali migranti, dove sono effettivamente imprigionati.

"A nostro avviso, il migrante non dovrebbe essere detenuto in condizioni inappropriate, così come la detenzione arbitraria e altre forme di coercizione, poiché ciò rende qualsiasi ritorno involontario", ha detto il funzionario. Ha esortato l'Ungheria ad adempiere "i suoi obblighi nei confronti di coloro che vengono privati ​​della loro libertà".

"Chiediamo all'Ungheria di adempiere ai suoi obblighi in materia di diritti umani nei confronti di coloro che vengono privati ​​della loro libertà, indipendentemente dal fatto che si trovino in zone di transito o in altri luoghi in cui sono detenuti e non possono provvedere a se stessi autonomamente", ha detto Shamdasani.

L'Ungheria si oppone alla quota obbligatoria per la distribuzione di migranti. Inoltre, l'Ungheria ha rifiutato di firmare il patto globale delle Nazioni Unite sulla migrazione, poiché, secondo Budapest, potrebbe portare a flussi migratori incontrollati e alla gestione della migrazione "globale".

TI POTREBBE INTERESSARE: L’Ungheria diventerà “indipendente” dall’UE?

Correlati:

Ungheria: continua la politica di immigrazione, nonostante la volontà dell'UE
Ungheria, portavoce governo: Su politica anti-migrazione non cediamo
L'Ungheria accoglie i profughi dal Venezuela
Tags:
Diritti umani, Diritti Umani, diritti, migrazione, migrazione, Immigrati, Migranti, Ungheria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik