Widgets Magazine
01:30 12 Novembre 2019

Die Zeit: la Merkel potrebbe lasciare anticipatamente il posto di cancelliere

© AP Photo / Markus Schreiber
Politica
URL abbreviato
340
Seguici su

Nel caso in cui le elezioni al Parlamento Europeo dovessero andare male, Angela Merkel potrebbe dimettersi anticipatamente dalla carica di capo dello stato, lasciando il posto ad Annegret Kramp-Karrenbauer, leader del CDU.

Se ciò accadesse probabilmente sarebbero necessarie le elezioni anticipate in parlamento, che potranno tenersi solo se la Merkel riceverà il voto di sfiducia.

Il capo dell’Unione Cristiano-Democratica di Germania (CDU) Annegret Kramp-Karrenbauer ha convocato i leader del partito per una riunione straordinaria a porte chiuse, informa il Die Zeit. La riunione deve tenersi a inizio giugno, dopo le elezioni parlamentari europee di maggio.

Il segretario generale del partito, Paul Ziemiak, rivela che durante la riunione si tratterà di stabilire le giuste priorità alla luce dei “possibili cambiamenti delle condizioni contestuali”.

Inoltre il 13 e il 14 giugno sono in programma le riunioni dei capi dei due partiti in maggioranza: il CDU e i social-democratici. Questi ultimi hanno già svelato le proprie intenzioni di analizzare i risultati degli ultimi due anni di lavoro della coalizione e decidere se valga la pena continuare.

Inoltre una delle ragioni della convocazione della riunione straordinaria è la necessità di parlare delle conseguenze delle elezioni europee per il CDU e per il governo, afferma il Die Zeit.

I principali politici tedeschi non escludono che i risultati delle elezioni possano provocare una crisi governativa e le elezioni parlamentari anticipate già nell’anno in corso. Questo vuol dire che la Kramp-Karrenbauer potrebbe tentare di sostituire la Merkel e diventare il nuovo cancelliere.

I sondaggi rivelano che l’indice di popolarità della Kramp-Karrenbauer, inizialmente alto, ha cominciato a scendere, come anche la popolarità di tutto il suo partito. Molti membri del CDU temono che il nuovo presidente europeo potrebbe non riuscire a intraprendere con successo un nuovo percorso se la Merkel continuerà ad essere il capo di stato tedesco, come previsto, fino alle elezioni del 2021. Secondo il Die Zeit le pressioni sulla Merkel perché si dimetta cresceranno se il CDU dovesse fallire alle europee.

Ma la sostituzione del cancelliere senza le elezioni anticipate sembra poco probabile, informa il Die Zeit. E perché vengano indette le elezioni anticipate la Merkel deve ricevere il voto di sfiducia in parlamento. Inoltre serve l’approvazione del presidente del paese, Frank-Walter Steinmeier.

Correlati:

Bild: Cdu valuta come dare in anticipo la guida del governo tedesco a Kramp-Karrenbauer
Germania, la nuova leader della CDU vuole revisionare la politica migratoria della Merkel
Angela Merkel dice sì al rinvio della Brexit
Tags:
Germania, Elezioni europee 2019, UE, Angela Merkel
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik