Widgets Magazine
08:40 21 Luglio 2019
Elezioni presidenziali, Ucraina

L'Ucraina ha iniziato a votare nel secondo turno delle elezioni presidenziali

© REUTERS / Vasily Fedosenko
Politica
URL abbreviato
0 20

Circa 30.000 seggi elettorali alle 8:00 hanno aperto in Ucraina per votare nel secondo turno delle elezioni presidenziali. Il secondto turno delle elezioni è stato indetto dalla Commissione elettorale centrale (CEC) perché nel primo turno, che si è svolto il 31 marzo, nessuno dei 39 candidati ha preso più del 50% dei voti.

Secondo i risultati del primo turno, il candidato del partito "Servo del Popolo", Vladimir Zelensky, ha ricevuto il maggior sostegno, il 30,24% degli elettori ha votato per lui, l'attuale presidente Petr Poroshenko ha ottenuto il secondo posto con il 15,95% dei voti.

A prendere parte alla votazione finale saranno più di 26 milioni di cittadini dell'Ucraina inclusi negli elenchi degli elettori. In Ucraina, i seggi elettorali funzioneranno fino alle 20:00. Gli ucraini possono anche votare su 101 seggi elettorali, organizzati in 72 paesi, ad eccezione della Russia. Il 31 dicembre 2018, il CEC, nel giorno in cui è iniziata la campagna elettorale presidenziale, ha eliminato tutti e cinque i seggi elettorali che erano stati precedentemente situati a Mosca, San Pietroburgo, Rostov-on-Don, Ekaterinburg e Novosibirsk, e ha proposto a circa 3 milioni di ucraini nella Federazione russa, di esercitare il loro diritto di voto nei seggi elettorali in Georgia, Kazakistan e Finlandia, privandoli di fatto del diritto di eleggere un capo di stato.

Per osservare le elezioni del secondo turno, in Ucraina sono stati registrati 2700 osservatori ufficiali di 20 organizzazioni internazionali e 21 stati stranieri. Tuttavia, non vi sono russi tra di loro, poiché la CEC ha rifiutato all'Ufficio OSCE per le istituzioni democratiche e i diritti umani (ODIHR) di registrare i cittadini della Federazione Russa in qualità di osservatori.

Alcuni giorni prima delle elezioni, i dipendenti del Ministero degli Interni sono stati trasferiti a una modalità di funzionamento potenziata, tutte le commissioni elettorali distrettuali sono state messe sotto protezione 24 ore su 24. La sicurezza durante il secondo turno delle elezioni presidenziali in Ucraina verrà garantita da 72.400 agenti di polizia.

I sociologi condurranno un exit poll nel giorno delle elezioni, i cui primi risultati saranno attesi alle 20:00 e poi alle 22:00 . La CEC dovrebbe annunciare i risultati delle elezioni ufficiali entro e non oltre il decimo giorno dal giorno del voto, prima del 1 maggio 2019. L’insediamento del neo-eletto presidente dovrebbe avvenire prima del 3 giugno, il precedente capo dello stato continuerà a svolgere le sue funzioni fino al trasferimento dell'autorità.

Secondo i dati sociologici dell'Istituto Internazionale di Sociologia di Kiev (9-14 aprile), quasi tre volte più elettori sono pronti a votare per il leader di Servo del Popolo, Vladimir Zelensky, nel secondo turno rispetto al Presidente in carica Petr Poroshenko.

Correlati:

Borchardt: la Russia sarà costretta a tornare al transito del gas attraverso l'Ucraina
Ucraina, seggi aperti per eleggere il nuovo capo dello stato
Presidenziali in Ucraina, al ballottaggio Zelensky e Poroshenko
Tags:
Elezioni, elezioni, elezioni, Ucraina, Ucraina, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik