12:05 15 Novembre 2019
Vilnius, capitale della Lituania

La Lituania chiede all'Estonia di coordinare la politica sulla Russia

© Sputnik . Alexey Filippov
Politica
URL abbreviato
118
Seguici su

I Paesi baltici dovrebbero coordinare le loro politiche sulla Russia. Questa opinione è stata espressa dal ministro degli Esteri lituano Linas Linkevičius dopo la visita della presidente estone Kersti Kaljulaid a Mosca.

"È sempre più efficace quando coordiniamo le nostre politiche ed agiamo insieme, in quanto ci saranno sempre tentativi di mettere alla prova l'unità dei Paesi dell'Europa e di dividere i Paesi baltici", ha detto in un'intervista ad un media locale.

Il capo della diplomazia lituana ha sottolineato che si astiene dal giudicare quali visite siano pianificate e realizzate dai leader di altri Paesi, ma ha osservato che "è importante per la Russia dimostrare che non c'è isolamento e che la cooperazione internazionale procede normalmente, cose che sono facilitate da queste visite. Il dialogo non dovrebbe diventare una sorta di cortina fumogena che crea l'aspetto di una cooperazione ordinaria", ha evidenziato Linkevičius.

Secondo il ministro, Tallinn non ha informato Vilnius delle questioni che sarebbero state affrontate durante i colloqui a Mosca con il presidente russo Vladimir Putin.

"Sarebbe bello avere più informazioni sull'esito dei negoziati", ha detto. "Tutto ha senso se ci sono risultati tangibili che auspichiamo e che ci aspettiamo", ha concluso il ministro degli Esteri lituano.

Correlati:

La presidente estone apre al dialogo con la Russia
Tags:
Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Russofobia, Vladimir Putin, Linas Linkevičius, Kersti Kaljulaid, Russia, Paesi Baltici, Estonia, Lituania
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik