Widgets Magazine
10:49 24 Settembre 2019
Porto di Tartus (foto d'archivio)

La Russia affitta il porto siriano di Tartus per 49 anni

CC BY 2.0 / Taras Kalapun
Politica
URL abbreviato
1370
Seguici su

Il porto di Tartus in Siria sarà affittato nel giro della prossima settimana alla Russia per 49 anni con finalità di trasporto ed economiche, ha riferito il vice premier russo Yury Borisov ai giornalisti dopo un incontro con il presidente siriano Bashar Assad.

Nel 2017 la Russia e la Siria avevano firmato un accordo per il dislocamente di un centro logistico della Marina russa per 49 anni nella stessa città marittima.

"La questione chiave che dovrebbe dare una dinamica positiva è l'utilizzo del porto di Tartus. La visita ha consolidato tutti questi accordi. Abbiamo fatto progressi in questo campo e speriamo che entro una settimana verrà firmato il contratto: per 49 anni il porto di Tartus servirà il business russo", - ha detto Borisov.

Secondo lui, questa decisione è stata presa in una riunione della commissione intergovernativa avvenuta lo scorso dicembre.

Borisov ritiene che questo passo darà un impulso al commercio bilaterale.

"Spero che giovi in primo luogo all'economia siriana", ha affermato il vice premier russo.

Tags:
Trasporto, Economia, Yury Borisov, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Difesa, Sicurezza, Russia, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik