Widgets Magazine
23:17 16 Luglio 2019
Mike Pompeo e il leader della Corea del Nord Kim Jong-un a Pyongyang (foto d'archivio)

Nord Corea non vuole negoziare denuclearizzazione con segretario di Stato USA Pompeo

© AP Photo / White House
Politica
URL abbreviato
3181

A Pyongyang contano su un negoziatore "più prudente e maturo", riferisce l'agenzia di stampa sudcoreana Yonhap.

Le autorità nordcoreane hanno chiesto di togliere il segretario di Stato americano Mike Pompeo dai negoziati sulla denuclearizzazione della penisola coreana. Lo ha riferito oggi l'agenzia di stampa sudcoreana Yonhap.

"Se Pompeo continua a partecipare ai negoziati, potrebbero dilungarsi. Pertanto, se riprenderanno i colloqui con gli Stati Uniti sulla denuclearizzazione, vorremmo che la parte americana fosse rappresentata da una persona più prudente e matura", ha dichiarato un rappresentante del ministero degli Esteri della Corea del Nord.

Ha inoltre accusato il capo della diplomazia americana di non aver capito la posizione di Pyongyang.

Il segretario di Stato Pompeo era un membro della delegazione degli Stati Uniti al vertice Stati Uniti-Corea del Nord del 27-28 febbraio ad Hanoi, in seguito al quale le parti non avevano raggiunto un accordo. Dopo diversi incontri, tra cui un faccia a faccia, i leader dei due Paesi Donald Trump e Kim Jong-un non hanno firmato nessuna dichiarazione congiunta.

Tags:
Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Denuclearizzazione, Mike Pompeo, USA, Penisola coreana, Corea del Nord
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik