Widgets Magazine
23:16 17 Agosto 2019
Donald Trump

Trump pone il veto alla risoluzione del Congresso USA sullo Yemen

© AFP 2019 / Jim Watson
Politica
URL abbreviato
109

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump ha posto il veto sulla risoluzione, che raccomanda che gli Stati Uniti smettano di sostenere la coalizione militare saudita in Yemen, secondo un testo pubblicato dalla Casa Bianca mercoledì alla risposta di Trump al congresso.

In precedenza, questo documento ha ricevuto supporto in entrambe le camere del Congresso.

"Questa risoluzione rappresenta un inutile e pericoloso tentativo d'indebolire i miei poteri costituzionali, mettendo in pericolo la vita dei cittadini americani, nonché di soldati coraggiosi sia oggi che in futuro", ha detto Trump in una lettera.

In particolare, ha concentrato la sua attenzione sul fatto che nel testo della risoluzione si esorta a "ritirare le forze armate degli Stati Uniti dalle ostilità" nello Yemen.

"Questa risoluzione congiunta non è necessaria perché ... Gli Stati Uniti non partecipano alle ostilità nello Yemen, ne attaccano lo Yemen. Ad esempio, nello Yemen non ci sono militari degli Stati Uniti, comandanti che partecipano o accompagnano le forze armate della coalizione guidate dall'Arabia Saudita contro gli Houthi", scrive Trump.

Descrive inoltre quale "supporto limitato" gli Stati Uniti forniscono a un certo numero di paesi della coalizione, menzionando in particolare la fornitura di servizi d'intelligence e supporto logistico. Tutto questo secondo lui è stato approvato dai relativi dipartimenti.

"Forniamo questo supporto per molte ragioni: prima di tutto, è nostro dovere: proteggere la sicurezza di oltre 80.000 americani che vivono in alcuni paesi della coalizione che sono stati attaccati dagli Houthi in Yemen", spiega Trump.

Il conflitto in Yemen, a suo avviso, è un modo "economico" e "conveniente" per l'Iran di creare problemi per gli Stati Uniti e al suo alleato, l’Arabia Saudita.

"La risoluzione è anche pericolosa: il Congresso non dovrebbe cercare di vietare certe operazioni tattiche, come il rifornimento in volo, o richiedere che l'azione militare si adatti a un momento specifico, si sovrappone ai poteri costituzionali del presidente come comandante in capo", dice il documento.

Inoltre, una tale risoluzione danneggerebbe la politica estera degli Stati Uniti, in particolare le relazioni bilaterali, e sarebbe anche un ostacolo alla lotta contro il terrorismo nella penisola arabica, ritiene Trump.

Correlati:

Immigrazione, Trump minaccia i democratici
Frecciata di Trump contro l'Arabia Saudita: “non sa usare le nostre armi in Yemen”
Il parlamento dello Yemen ha tenuto la sua prima sessione in quattro anni
Tags:
congresso, Congresso USA, Congresso, Arabia Saudita, Guerra in Yemen, Yemen, Yemen, Donald Trump
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik