07:28 14 Novembre 2019
Bandiera della Germania

Media: Germania approva esportazioni di armi all’Arabia Saudita e agli Emirati Arabi

CC BY 2.0 / Andy Hay / Reichstag, Berlin
Politica
URL abbreviato
2011
Seguici su

Il governo tedesco, in una riunione a porte chiuse del Consiglio di sicurezza federale, ha approvato l'esportazione di equipaggiamento militare all'Arabia Saudita e agli Emirati Arabi Uniti, secondo quanto riportato dalla rivista Spiegel, citando l'elenco del ministero federale dell'Economia a disposizione della pubblicazione.

In precedenza, il Gabinetto dei ministri della Germania aveva esteso l'embargo sulle armi all'Arabia Saudita fino al 30 settembre. Il ministro degli Esteri tedesco, Heiko Maas, ha dichiarato che la precedente decisione sulla proroga è stata presa anche in relazione allo sviluppo della situazione nello Yemen.

Secondo il quotidiano, l'Arabia Saudita non riceverà direttamente prodotti militari di fabbricazione tedesca. Tuttavia,  i componenti tedeschi saranno forniti a una società francese, che a sua volta esporterà i suoi prodotti in Arabia Saudita. Stiamo parlando del produttore tedesco di veicoli Kamag, che esporta in Francia "la tecnologia per la produzione di semirimorchi con piattaforma di carico bassa". In questo caso, il destinatario finale della merce è l'Arabia Saudita.

Inoltre, il consiglio ha approvato esportazioni parziali verso gli Emirati Arabi Uniti. Stiamo parlando di componenti per il sistema di rilevamento coordinate dell'artiglieria Cobra, prodotto da Francia e Germania. Questo include anche gli aggiornamenti software per questi sistemi che si trovano già negli Emirati.

La decisione di approvare la fornitura di componenti tedeschi per progetti europei comuni è stata resa possibile grazie al compromesso raggiunto recentemente tra i socialdemocratici e la CDU / CSU, riporta il quotidiano.

La Germania, nell'ottobre 2018, ha imposto un embargo completo all'esportazione di armi in Arabia Saudita, che si applica anche alla fornitura di componenti di fabbricazione tedesca per progetti di armi congiunte con Regno Unito, Francia e Spagna. A causa della posizione di Berlino, è stato bloccata, in particolare, la fornitura di missili aria-aria RR Meteor, con i quali l’Arabia Saudita dovrebbe equipaggiare i caccia europei Eurofighter Typhoon.

A febbraio, la rivista Spiegel ha riferito che il ministro degli esteri britannico Jeremy Hunt ha inviato una lettera alla sua controparte tedesca, Heiko Maas, chiedendo la revoca del divieto di esportare armi in Arabia Saudita. Hunt ha osservato che, a causa della decisione di Berlino, le imprese militari britanniche non possono  soddisfare diversi accordi con Riyadh. La pubblicazione riporta che le imprese francesi non erano in grado di soddisfare circa 50 contratti per l'esportazione, dal momento che la parte tedesca non può fornire componenti.

Correlati:

Fonte: Londra chiede a Berlino di revocare divieto di esportazione armi all’Arabia Saudita
Le Drian: Francia e Germania hanno bisogno di un approccio comune all'esportazione di armi
La Germania congela le esportazioni di armi in Turchia per operazione ad Afrin
Tags:
Esportazioni, Esportazioni, Arabia Saudita, Germania, Armi, Armi
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik