Widgets Magazine
07:45 20 Luglio 2019
Federica Mogherini

Libia, Mogherini: la situazione è sempre più preoccupante

© AP Photo / Burhan Ozbilici
Politica
URL abbreviato
709

Federica Mogherini, capo della politica estera dell’Ue, ha chiesto lunedì un cessate il fuoco umanitario in Libia, esortando le parti opposte a riprendere i negoziati politici mentre la nazione sta precipitando nel caos a seguito della recente escalation militare nei pressi della capitale del paese, Tripoli.

“La situazione in Libia è sempre più preoccupante”, ha detto Mogherini.

Ha aggiunto di aver parlato con il capo della Missione di supporto delle Nazioni Unite in Libia, Ghassan Salame, sull’escalation della crisi nella nazione nordafricana. “Il primo messaggio che dobbiamo passare al Consiglio Affari Esteri è una piena attuazione della tregua umanitaria per consentire ai civili e ai feriti di essere evacuati …. e per evitare qualsiasi ulteriore azione militare e ulteriore escalation militare”, ha detto, invitando le parti in conflitto “per tornare a negoziati politici e traccia politica”.

Correlati:

Libia, forze Haftar hanno colpito l’aeroporto di Mitiga
Sky News: la crisi in Libia si aggrava, per Gran Bretagna e NATO è il momento di agire 
Libia, "Italia dovrebbe fare di più" - vicepresidente governo libico
Tags:
Escalation, UE, Federica Mogherini, crisi in Libia, Libia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik