09:15 31 Ottobre 2020
Politica
URL abbreviato
0 60
Seguici su

Mahmoud Abbas ha rilevato che tutti i crimini commessi da Israele contro i palestinesi e il diritto internazionale sono stati possibili solo con il sostegno di Washington.

L'amministrazione del presidente Trump ha completamente perso il suo ruolo nella risoluzione del conflitto israelo-palestinese, agendo esclusivamente nell'interesse di Israele. Lo ha dichiarato oggi il presidente palestinese Mahmoud Abbas, parlando all'apertura del 30esimo vertice della Lega Araba in Tunisia.

"Tutti i crimini commessi da Israele contro i palestinesi e il diritto internazionale sono stati possibili solo con il sostegno degli Stati Uniti, che hanno riconosciuto Gerusalemme come capitale d'Israele, trasferito l'Ambasciata, ed hanno escluso dall'agenda dei negoziati la questione delle colonie illegali ebraiche, il ritorno dei rifugiati e la riapertura delle nostri sedi a Washington chiuse", - ha detto Abbas.

Correlati:

Israele attacca altre postazioni di Hamas nella Striscia di Gaza
Mogherini ribadisce il no della UE al riconoscimento della sovranità israeliana sul Golan
Netanyahu: truppe israeliane restano attorno a Gaza
Tags:
Geopolitica, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Donald Trump, USA, Lega Araba, Mahmoud Abbas, Medio Oriente, Israele, Palestina
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook