13:31 26 Maggio 2019
Il segretario di Stato statunitense Mike Pompeo

Pompeo: USA risponderanno attivamente ad “azioni aggressive della Cina”

© flickr.com/ Gage Skidmore
Politica
URL abbreviato
2116

Gli Stati Uniti intendono "rispondere risolutamente alle azioni aggressive della Cina", ha dichiarato il segretario di Stato americano Mike Pompeo.

"La Cina sta lavorando d’anticipo, realizzando la sua forza ed esercitando influenza nella regione Asia-Pacifico e oltre. Sotto la guida del presidente Trump, gli Stati Uniti stanno rispondendo con determinazione alle azioni aggressive della Cina", ha detto Pompeo in una dichiarazione scritta al Congresso.

"La sicurezza futura, la prosperità e la leadership degli Stati Uniti dipendono dal mantenimento della libertà, dell'apertura e della sicurezza nella regione Asia-Pacifico", ha aggiunto Pompeo.

Secondo lui, a questo scopo, la richiesta di budget dell'amministrazione Trump al Congresso raddoppia l'assistenza ai paesi di questa regione. Allo stesso tempo, il bilancio generale del Dipartimento di Stato dovrebbe essere ridotto del 21%, principalmente a causa degli aiuti esteri.

Correlati:

Pompeo: gli USA non applicano doppi standard alle alture del Golan e alla Crimea
Cina in disaccordo con decisione di Trump su riconoscimento sovranità d'Israele su Golan
La Cina, comunque, è vicina
Tags:
relazioni USA-Cina, Relazioni USA-Cina, Assistenza, Cina, USA, Mike Pompeo
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik