Widgets Magazine
00:30 23 Luglio 2019
La portavoce della Casa Bianca Sarah Huckabee Sanders

Casa Bianca al contrattacco dopo l'assoluzione di Trump per il Russiagate

© AP Photo / Andrew Harnik
Politica
URL abbreviato
2173

Come osservato dalla portavoce del presidente Trump Sarah Sanders, la pubblicazione dei risultati del rapporto del procuratore speciale Mueller è "una buona notizia per l'America".

"La pubblicazione del rapporto del procuratore speciale è un promemoria amaro dell'irresponsabilità diffusa tra i media americani ed i democratici", ha affermato oggi in un'intervista alla CNN, commentando la pubblicazione dei principali passaggi del rapporto del procuratore speciale Robert Mueller che, in particolare, conclude che non c'è stata alcuna collusione tra Mosca e lo staff elettorale di Trump durante le presidenziali del 2016.

"Per quasi due anni hanno accusato il presidente di essere un agente di un altro Paese. Rifletteteci ed ammettete quanto siano vergognose queste supposizioni, perché equivalgono al tradimento e sono punibili con la morte. Sostenevano di aver le prove, hanno affermato che le loro dichiarazioni erano vere, e alla fine si è scoperto che hanno mentito".

Secondo la Sanders, la pubblicazione dei risultati del rapporto del procuratore speciale Robert Mueller "è una buona notizia per l'America".

"Non un solo americano - né il presidente né i suoi uomini di fiducia, durante la campagna elettorale del 2016 hanno avuto a che fare con interferenze straniere".

Correlati:

Russiagate, una bufala che ha messo a rischio la pace
Tags:
mass media, Sarah Sanders, Casa Bianca, Donald Trump, Robert Mueller, Giustizia, Russiagate, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik