01:14 26 Maggio 2019
Brexit

Conservatori appoggeranno accordo su Brexit se May si dimetterà – The Telegraph

© Foto : Pixabay
Politica
URL abbreviato
215

Il giornale britannico rileva che solo due ministri sono ancora disposti a sostenere la premier.

La premier britannica conservatrice Theresa May dovrà accettare di lasciare la guida del governo prima del previsto per ottenere il sostegno in Parlamento dell'influente ala oltranzista euroscettica del suo partito. Lo ha segnalato il Daily Telegraph con riferimento a fonti nell'entourage della premier Theresa May.

Secondo il giornale, la maggioranza dei ministri vuole che Theresa May lasci l'incarico a luglio o addirittura a maggio dopo le elezioni del Parlamento europeo per consentire al suo successore di iniziare una nuova fase di negoziati con la UE se la Brexit verrà rinviata, conformemente alla volontà deputati della Camera dei Comuni.

Realizzando questa condizione, la May potrebbe ottenere l'appoggio degli euroscettici più oltranzisti nel terzo voto dell'accordo sulla Brexit raggiunto con la UE, afferma uno degli interlocutori del giornale.

D'altra parte la May ha già annunciato che non guiderà i Tories alle prossime elezioni parlamentari che si svolgeranno nel 2020.

Correlati:

Brexit, bocciato il "no deal"
GB, il parlamento vota contro il secondo referendum sulla Brexit
Il parlamento britannico appoggia il posticipo della Brexit al 30 giugno
Tags:
camera dei comuni, Theresa May, Unione Europea, UE, Brexit, Gran Bretagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik