11:28 10 Dicembre 2019
Centro missilistico di Sohae in Corea del Nord (foto d'archivio)

Consiglieri dei presidenti di USA e Sud Corea discuteranno centro missilistico nordcoreano

© REUTERS / Kyodo
Politica
URL abbreviato
0 04
Seguici su

In precedenza la National Public Radio statunitense (NPR) aveva sostenuto che Pyongyang sarebbe sul punto di effettuare un test missilistico entro breve.

La Corea del Sud e gli Stati Uniti mantengono stretti contatti in relazione all'eventuale riapertura del centro missilistico di Sohae in Corea del Nord e ai presunti preparativi per il lancio di un satellite nello spazio o per un test missilistico. Lo ha affermato oggi in un incontro con la stampa a Seul il rappresentante dell'amministrazione presidenziale sudcoreana.

Secondo il funzionario, nel "prossimo futuro potrebbe avvenire una conversazione telefonica tra il consigliere per la sicurezza nazionale sudcoreano e americano John Bolton."

In precedenza la National Public Radio statunitense (NPR) aveva sostenuto che Pyongyang sarebbe sul punto di effettuare un test missilistico entro breve. Le immagini del 22 febbraio mostrano un centro di ricerca vicino la capitale Pyongyang, in cui precedentemente erano stati concentrati dalle autorità nordcoreane i missili balistici intercontinentali e razzi per lanciare i satelliti.

Allo stesso tempo lo stesso Bolton sul canale ABC ha rifiutato di commentare la notizia, affermando che l'amministrazione Trump non si sarebbe lasciata andare in speculazioni sui possibili preparativi di Pyongyang di lanciare un missile nel prossimo futuro e si sarebbe basata sui dati dei satelliti d'intelligence.

Correlati:

Media: autorità della Corea del Nord preparano lancio di missili
Corea del Nord, giornale di partito accusa gli USA del fallimento del vertice di Hanoi
Nervosismo alla Casa Bianca per possibile preparazione test missilistico nordcoreano
Tags:
Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Difesa, Sicurezza, John Bolton, USA, Corea del Sud, Corea del Nord, Penisola coreana
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik