18:55 19 Aprile 2019
Zoltan Kovacs

Ungheria, portavoce governo: Su politica anti-migrazione non cediamo

© AFP 2018 / Attila Kisbenedek
Politica
URL abbreviato
50

Il portavoce del governo ungherese Zoltan Kovacs ha detto mercoledì che il paese non si ritirerà dalla sua politica anti-migrazione nonostante le richieste di Bruxelles.

All’inizio di questa settimana, Manfred Weber, il candidato principale del Partito Popolare Europeo (PPE) a capo della Commissione Europea, ha detto che il Primo Ministro ungherese Viktor Orban dovrebbe fermare la sua retorica anti-UE.

“Ascoltiamo altre opinioni, comprese quelle di Weber. Ma più importanti della disciplina di partito sono la difesa dei valori cristiani europei e l’arresto dell’immigrazione. Su questo non possiamo cedere”, ha scritto Kovacs su Twitter.

Correlati:

L'Ungheria accoglie i profughi dal Venezuela
L’Ungheria diventerà “indipendente” dall’UE?
Tags:
Crisi dei migranti, Commissione Europea, Zoltan Kovacs, Viktor Orban, Ungheria