01:38 16 Giugno 2019
Antonio Guterres

L'ONU chiede a Russia e USA di prorogare trattato su riduzione armi nucleari

© REUTERS / Denis Balibouse/File photo
Politica
URL abbreviato
324

Il segretario generale delle Nazioni Unite António Guterres ha esortato la Russia e gli Stati Uniti a prorogare la validità del trattato per la riduzione e controllo delle armi offensive strategiche (START-3) dopo il 2021 e pensare ad una nuova riduzione degli arsenali nucleari.

Ha rilasciato la corrispondente dichiarazione oggi alla sessione invernale della Conferenza sul Disarmo a Ginevra.

"Invito inoltre gli Stati Uniti e la Russia ad estendere il trattato per la riduzione e controllo delle armi offensive strategiche (START-3) oltre la scadenza del 2021. Questo trattato è l'unico strumento nel diritto internazionale che limita le dimensioni dei due maggiori arsenali nucleari".

Il segretario delle Nazioni Unite ha inoltre aggiunto:

"esorto la Russia e gli Stati Uniti a sfruttare il tempo creato dall'estensione del trattato per considerare possibili nuove riduzioni nei loro arsenali nucleari strategici. Sogno il giorno in cui questi trattati bilaterali diventino multilaterali."

Correlati:

Capo diplomazia tedesca esorta Russia e Stati Uniti a negoziare proroga START III
Putin a Trump: Russia pronta a estendere trattato START
Usa-Russia, Soofer: Washington non ha ancora deciso se prorogare Start
Shoigu: la Russia ha fatto di tutto per salvare il trattato INF
Militari russi accusano USA di aver violato più volte negli anni il Trattato INF
USA nei negoziati usano la prepotenza - Lavrov
Tags:
Armi nucleari, Politica Internazionale, Difesa, Diplomazia Internazionale, Sicurezza, disarmo, trattato Start, ONU, António Guterres, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik