Widgets Magazine
13:41 25 Agosto 2019
Il Parlamento della Moldavia (foto d'archivio)

OSCE rileva correttezza delle elezioni parlamentari in Moldavia

© Foto : Wikipedia
Politica
URL abbreviato
1142

Le elezioni parlamentari avvenute ieri in Moldavia sono state organizzate in modo trasparente nonostante le difficoltà legate all'introduzione del nuovo sistema elettorale, si afferma in un rapporto degli ispettori dell'OSCE.

"Essenzialmente le elezioni si sono svolte in modo professionale e trasparente e gli osservatori hanno valutato positivamente l'organizzazione delle operazioni di voto, nonostante le difficoltà e la confusione legate all'introduzione del nuovo sistema elettorale ed il contemporaneo svolgimento di un referendum, che ha complicato lo scrutinio dei voti".

Secondo il sito web della commissione elettorale, dopo lo spoglio del 99,02% dei voti, i socialisti sono il primo partito con il 31,36%. Sostengono il presidente in carica Dodon e sono favorevoli alla normalizzazione dei rapporti con la Russia.

Correlati:

Moldavia, opposizione europeista denuncia brogli e compravendita di voti
Tags:
politica interna, Politica Internazionale, elezioni parlamentari, OSCE, Igor Dodon, Moldavia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik